Campionato del mondo di scacchi 1921

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato del mondo di scacchi 1921 fu contesto tra Emanuel Lasker e José Raul Capablanca a L'Avana (Cuba), tra il 15 marzo e il 28 aprile. Capablanca vinse vincendo quattro partite, pareggiandone dieci, e senza nessuna sconfitta.

Contesto[modifica | modifica sorgente]

Il match ebbe una gestazione quasi decennale: Capablanca lanciò infatti la prima sfida a Lasker nel 1911, ma le trattative tra i due giocatori si arenarono sulle condizioni di vittoria: rispondendo alla proposta di un incontro al meglio delle dieci vittorie, Lasker rispose proponendo un limite più basso (sei vittorie o trenta partite), chiedendo che la sfida sarebbe stata dichiarata pari (consentendogli quindi di mantenere il titolo) se uno dei due giocatori non avesse avuto almeno due punti di vantaggio sull'avversario. Questa richiesta fu giudicata inaccettabile, e i negoziati si interruppero; Capablanca e Lasker si incontrarono al torneo di San Pietroburgo 1914, ma lo scoppio della prima guerra mondiale impedì ogni possibile ripresa delle trattative.

Nel 1920, Lasker lasciò il proprio titolo di campione del mondo, nominando Capablanca suo successore. Tale gesto non fu ritenuto legittimo da alcuni; anche Capablanca continuò a cercare di organizzare il match per vincere personalmente il titolo. Il cubano riuscì a convincere Lasker a giocare, ma questi pose la condizione che lui fosse considerato come lo sfidante.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Il match fu giocato al meglio delle otto vittorie o delle 24 partite; Lasker tuttavia abbandonò dopo 14 partite, citando problemi di salute.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 Vittorie Punti
José Raúl Capablanca (Cuba Cuba) ½ ½ ½ ½ 1 ½ ½ ½ ½ 1 1 ½ ½ 1 4 9
Emanuel Lasker (Germania Germania) ½ ½ ½ ½ 0 ½ ½ ½ ½ 0 0 ½ ½ 0 0 5

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Campionato del mondo di scacchi
1886, 1889, 1891, 1892 (Steinitz) | 1894, 1897, 1907, 1908, 1910/I, 1910/II (Lasker) | 1921 (Capablanca) | 1927, 1929, 1934 (Alechin) | 1935 (Euwe) | 1937 (Alechin) | 1948, 1951, 1954 (Botvinnik) | 1957 (Smyslov) | 1958 (Botvinnik) | 1960 (Tal') | 1961 (Botvinnik) | 1963, 1966 (Petrosjan) | 1969 (Spassky) | 1972 (Fischer) | 1975, 1978, 1981, 1984 (Karpov) | 1985, 1986, 1987, 1990 (Kasparov)
Titolo diviso
PCA/"Classici" FIDE
1993, 1995 (Kasparov) | 2000, 2004 (Kramnik) 1993, 1996, 1998 (Karpov) | 1999 (Chalifman) | 2000 (Anand) | 2002 (Ponomarëv) | 2004 (Kasymdžanov) | 2005 (Topalov)
Riunito
2006 (Kramnik) | 2007, 2008, 2010, 2012 (Anand) | 2013 (Carlsen) | In programma: 2014
scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi