Aleen Bailey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleen Bailey
Aleen Bailey Berlin 2009-2.JPG
Aleen Bailey durante i Mondiali del 2009.
Dati biografici
Nome Aleen May Bailey
Nazionalità Giamaica Giamaica
Altezza 170 cm
Peso 64 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
60 m indoor 7"18 (2012)
100 m 11"04 (2004)
200 m 22"33 (2004)
200 m indoor 23"03 (2003)
Società Adidas
Carriera
Nazionale
1996- Giamaica Giamaica
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 1 1 1
Giochi panamericani 2 0 0
Mondiali juniores 0 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 4 luglio 2011

Aleen May Bailey (Saint Mary, 25 novembre 1980) è un'atleta giamaicana, specializzata nella velocità. È stata campionessa olimpica ai Giochi di Atene 2004 nella staffetta 4×100 metri.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Aleen Bailey, sorella del cantante reggae Capleton, si è laureata alla University of South Carolina, per la quale ha gareggiato nelle categorie junior e senior. Ai campionati universitari del 2003 vince i 100 e i 200 metri piani, sconfiggendo abbastanza nettamente in entrambe le occasioni la favorita Muna Lee.

Bailey gareggia ai Giochi olimpici del 2004, classificandosi al quinto posto nei 100 metri e al quarto nei 200 m. Insieme alla campionessa dei 200 m Veronica Campbell, a Tanya Lawrence e Sherone Simpson forma la staffetta 4×100 vincitrice dell'oro olimpico.

Ai Campionati del mondo di atletica leggera 2005 ad Helsinki vince l'argento nella 4×100 m; la formazione è identica a quella delle Olimpiadi dell'anno precedente con la sola eccezione di Daniele Browning in sostituzione di Tanya Lawrence.

Ai Giochi panamericani del 2007 conclude i 200 al quinto posto e conquista un altro oro nella staffetta 4×100. Nel 2008, ai Giochi olimpici di Pechino, prende parte alla semifinale della staffetta 4×100 insieme alle connazionali Shelly-Ann Fraser, Sheri-Ann Brooks e Veronica Campbell. Le ragazze si classificano al 1º posto col tempo di 42"24 davanti a Russia, Germania e Cina; in finale la Bailey e Sheri-Ann Brooks vengono sostituite con Sherone Simpson e Kerron Stewart, ma la staffetta giamaicana non conclude la gara a causa di un errore in zona cambio.

L'atleta si allena a Columbia, Carolina del Sud, insieme a Curtis Frye.

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1996 Mondiali juniores Australia Sydney 4×100 metri Argento Argento 44"26
1998 Mondiali juniores Francia Annecy 4×100 metri Bronzo Bronzo 44"61
1999 Giochi panamericani Canada Winnipeg 4×100 metri Oro Oro 42"62
Mondiali Spagna Siviglia 4×100 metri Bronzo Bronzo 42"15 Record personale stagionale
2001 Mondiali Canada Edmonton 200 metri Batteria 23"70
2003 Mondiali Francia Parigi 100 metri 11"07
200 metri Batteria 22"98
2004 Giochi olimpici Grecia Atene 100 metri 11"05
200 metri 22"42
4×100 metri Oro Oro 41"73 Record nazionale
2005 Mondiali Finlandia Helsinki 100 metri Semifinale 11"23
4×100 metri Argento Argento 41"99 Record personale stagionale
2007 Giochi panamericani Brasile Rio de Janeiro 200 metri 23"09
4×100 metri Oro Oro 43"58
Mondiali Giappone Osaka 200 metri 22"72
2008 Giochi olimpici Cina Pechino 4×100 metri Finale DNF
2009 Mondiali Germania Berlino 100 metri 11"16
4×100 metri Oro Oro 42"06
2012 Mondiali indoor Turchia Istanbul 60 metri 7"24

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica sorgente]

2004

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]