Morelia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo comune della Colombia, vedi Morelia (Colombia).
Morelia
comune
Morelia – Stemma Morelia – Bandiera
Localizzazione
Stato Messico Messico
Stato federato Michoacan
Territorio
Coordinate 19°42′08″N 101°11′08″W / 19.702222°N 101.185556°W19.702222; -101.185556 (Morelia)Coordinate: 19°42′08″N 101°11′08″W / 19.702222°N 101.185556°W19.702222; -101.185556 (Morelia)
Altitudine 1921 m s.l.m.
Abitanti 597 897 (2010)
Altre informazioni
Fuso orario UTC-6
Nome abitanti moreliano
Cartografia
Mappa di localizzazione: Messico
Morelia
Sito istituzionale
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Centro storico di Morelia
(EN) Historic Centre of Morelia
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iv) (vi)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1991
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Morelia (la pronuncia è Morèlia) è una città, capoluogo dello Stato messicano di Michoacan (si pronuncia Micioacàn), nel Messico centrale. È situata a 1921 metri sopra il livello del mare, nel "Eje Neovolcánico Transversal", 250 km all'ovest dalla Città di Messico. L'agglomerato urbano che forma la metropoli conta 806 822 abitanti nel 2010, mentre la sola città ne conta 597 897. Morelia è la città con la maggiore popolazione e superficie dello Stato. Ha piccole industrie, ma è un importante centro turistico, di servizi e commerciale. Il centro della città è ricco di edifici di stile coloniale, motivo per cui è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1991. In questa città si tenne l'inaugurazione del Mondiale di Calcio Sub-17 nel 2011.

È sede arcivescovile. Ogni anno ospita un importante festival del cinema, di organo e di musica. È anche sede di un'importante Università, l'Universidad Michoacana de San Nicolás de Hidalgo, fondata già nel 1551 come Colegio de San Nicolás e che conta oggigiorno più di 45000 studenti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Morelia fu fondata il 18 maggio 1541 per ordine di Antonio de Mendoza nella valle dell'Guayangareo come la Ciudad de Mechoacan (Città di Mechoacan). Il nome della città venne modificato in Valladolid nel 1545, ugualmente conosciuta come "Il Giardino della Nuova Spagna". E, nel 1828, la città ottenne il suo nome attuale: Morelia, in onore a José María Morelos y Pavón eroe dell'indipendenza messicana nato nella città.

La città ha un'importanza molto grande durante la guerra di indipendenza di Messico, e qui era José María Morelos y Pavón, Agustín de Iturbide e Josefa Ortiz de Dominguez. Miguel Hidalgo y Costilla, padre dell'indipendenza messicana ha vissuto a Valladolid per 30 anni.

Persone legate alla città[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]