Aermacchi M-290

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aermacchi M-290 RediGO
Un Aermacchi M-290 RediGO in volo
Un Aermacchi M-290 RediGO in volo
Descrizione
Tipo addestratore basico
Equipaggio 2
Costruttore Italia Aermacchi
Data primo volo 12 febbraio 1985
Dimensioni e pesi
Lunghezza 8,53 m
Apertura alare 10,60 m
Altezza 3,20 m
Superficie alare 14,8
Carico alare 91,6 kg/m²
Peso max al decollo 1 900 kg
Capacità fino a 800 kg di carico bellico
Propulsione
Motore un turboelica Allison 250-B17F
Potenza 450 shp (336 kW)
Prestazioni
Velocità max 352 km/h
Velocità di stallo 93 km/h
Velocità di crociera 326 km/h
Velocità di salita 11,6 m/s
Autonomia 1 400 km
Tangenza 7 620 m
Armamento
Piloni 6 (max)
Note dati riferiti alla versione M-290 TP

i dati sono estratti da Brassey's World Aircraft and Systems Directory 1999/2000[1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

L'Aermacchi M-290 RediGO era un monomotore turboelica da addestramento basico biposto prodotto dall'azienda italiana Aermacchi tra la metà degli anni ottanta e novanta.

Sviluppato dal finlandese Valmet L-70 Vinka con motore a pistoni, deriva direttamente dalla versione turboelica finlandese, denominata L-90 TP Redigo. L'azienda italiana continuò la produzione fino al 1996.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Eritrea Eritrea
Finlandia Finlandia
Messico Messico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Taylor 2000, pag. 36.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Taylor, Michael, J.H. (ed.). Brassey's World Aircraft & Systems Directory: 1999/2000 Edition. London: Brassey's. 1999. ISBN 1-85753-245-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]