Valmet L-70 Vinka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valmet L-70 Vinka
Il Vinka è stato adottato solo dalla Suomen ilmavoimat finlandese.
Il Vinka è stato adottato solo dalla Suomen ilmavoimat finlandese.
Descrizione
Tipo aereo da addestramento basico
Equipaggio 2 (allievo/pilota + istruttore)
Costruttore Finlandia Valmet
Data primo volo 1º luglio 1975
Data entrata in servizio ottobre 1980
Utilizzatore principale Finlandia Suomen ilmavoimat
Esemplari 30
Altre varianti Valmet L-80 Turbo-Vinka
Dimensioni e pesi
Lunghezza 7,50 m
Apertura alare 9,85 m
Altezza 3,31 m
Superficie alare 14,00
Peso a vuoto 767 kg
Peso carico 1 050 kg
Peso max al decollo 1 250 kg
Capacità 300 kg (esterna max)
Propulsione
Motore un Lycoming AEIO-360-A1B6
Potenza 200 hp (147 kW)
Prestazioni
Velocità max 240 km/h (149 mph, 129 kt)
VNE 360 km/h (223 mph, 193 kt)
Velocità di stallo 85 km/h (53 mph, 46 kt) (flaps down, power off)
Velocità di crociera 222 km/h (138 mph, 120 kt) a 1 525 m (5 000 ft) (75% p. max)
Velocità di salita 5,7 m/s
Autonomia 860 km (534 mi, 464 nm) (a pieno carico)
Tangenza 5 000 m (16 400 ft)
Armamento
Piloni 4

i dati sono estratti da Jane's All The World's Aircraft 1982–83[1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Il Valmet L-70 Vinka è un monomotore biposto da addestramento ad ala bassa sviluppato dall'azienda aeronautica finlandese Valmet negli anni settanta.

Caratterizzato dalla cabina di pilotaggio a due posti affiancati, il Vinka venne adottato dalla Suomen ilmavoimat, l'aeronautica militare finlandese, ed utilizzato nelle proprie scuole di volo nel ruolo di addestratore basico per la formazione dei nuovi piloti.

Storia del progetto[modifica | modifica sorgente]

L'L-70 marche OH-VAA in sosta all'Aeroporto di Tampere-Teisko nel 1983.

Il progetto del trainer finlandese nacque nel 1970 col nome di Leko-70, in risposta ad una specifica della Suomen ilmavoimat in cui era richiesto un nuovo aereo leggero che sostituisse il Saab 91 Safir nel ruolo dell'addestramento basico. La Valmet presentò un monoplano ad ala bassa con carrello triciclo fisso a 2 posti affiancati sotto un grande tettuccio scorrevole all'indietro, con la predisposizione fino a 300 kg di armamento leggero in 4 attacchi subalari..

Il primo prototipo effettuò il primo volo il 1º luglio 1975, e subito dopo il nome fu cambiato in L-70 Miltrainer; l'aviazione militare finlandese ne ordinò 30 esemplari, consegnati fra il 1980 e il 1982; l'aeroplano fu rinominato L-70 Vinka.

La Valmet propose anche una versione del Vinka con un motore turboelica nota come L-80TP, caratterizzata da una carlinga di dimensioni leggermente aumentate, capace di accogliere 4 persone di equipaggio e con carrello retrattile. Da quest'ultimo modello in seguito è stato sviluppato l'L-90TP Redigo.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Finlandia Finlandia
acquisì 30 L-70 Vinka dei quali attualmente ne rimangono in servizio 28 esemplari.

Velivoli comparabili[modifica | modifica sorgente]

Italia Italia
Svezia Svezia

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Taylor 1982, op. cit., pp. 48–49.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) John W. R. Taylor, Jane's All The World's Aircraft 1982–83, London, Jane's Yearbooks, 1982. ISBN 0-7106-0748-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]