Will Barton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Will Barton
Nome William Denard Barton
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Peso 78 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Denver Nuggets
Carriera
Giovanili
Lake Clifton Eastern High School
2010-2012 Memphis Tigers
Squadre di club
2012-2015 Portland T. Blazers 144 (551)
2012-2013 Idaho Stampede 4 (67)
2015- Denver Nuggets 170 (2.305)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 aprile 2017

William Denard "Will" Barton (Baltimora, 6 gennaio 1991) è un cestista statunitense, professionista nella NBA con i Denver Nuggets.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Università (2010-2012)[modifica | modifica wikitesto]

Di ruolo guardia tiratrice, può essere adattato anche come ala piccola (nonostante sia molto leggero per i canoni NBA); ha giocato all'Università di Memphis dal 2010 al 2012.

NBA (2012-)[modifica | modifica wikitesto]

Portland Trail Blazers (2012-2015)[modifica | modifica wikitesto]

Venne selezionato come 40ª scelta assoluta al Draft NBA 2012 dai Portland Trail Blazers.[1] Il primo anno Barton trovò spazio disputando 73 partite di cui 5 da titolare.

Il 27 Giugno 2013 le cose svoltarono in negativo per Barton; quel giorno si svolse il Draft NBA 2013, e la dirigenza della franchigia dell'Oregon decise di prendere le due guardie talentuose: C.J. McCollum alla 10 e Allen Crabbe, che venne scelto alla 31 dai Cleveland Cavaliers, ma che i Trail Blazers ottennero cedendo ai Cavs 2 seconde scelte ai Draft futuri. Se il primo anno Crabbe giocò molto poco (solo 15 partite), Barton giocò solamente 41 partite, di cui nessuna da titolare, perdendo minutaggio.

Nella terza stagione Crabbe e McCollum guadagnarono sempre più spazio nelle rotazioni di Terry Stotts e Barton ne trovò ancora di meno, giocando solamente 30 partite e abbassando buona parte delle proprie statistiche, venendo poi ceduto in Febbraio pochi giorni prima della trade dead-line.

Denver Nuggets (2015-)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 Febbraio 2015 Barton venne ceduto dai Portland Trail Blazers in un maxi-scambio insieme a Víctor Claver, Thomas Robinson e una prima scelta al Draft NBA 2016 ai Denver Nuggets che spedirono alla franchigia dell'Oregon Alonzo Gee e Arron Afflalo.[2]

In Colorado Barton trovò subito spazio e si fece notare tanto da tenere di media 11 punti a partita nelle 28 partite in cui ha giocato in stagione, giocando di media 24 minuti sempre in uscita dalla panchina come riserva del rookie Gary Harris.

Alla fine della stagione i Nuggets decisero di rinnovare il contratto di Barton per altri 3 anni, in cui Barton andrà a guadagnare 3.533.333 milioni di dollari all'anno.[3][4]

Il 14 Novembre 2015 mise a segno 26 punti nella gara vinta in casa col punteggio di 107-98 contro gli Houston Rockets.[5] Il 21 Dicembre 2015 ne segnò 32 nella gara persa in casa per 130-125 contro i New Orleans Pelicans.[6]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Regular Season[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra PG PI MPG FG°/° 3P°/° RPG APG SPG BPG PPG
2012-2013 Portland T. Blazers 73 5 12,2 38,2 13,8 2,0 0,8 0,5 0,1 4,0
2013-2014 Portland T. Blazers 41 0 9,4 41,7 30,3 1,8 0,8 0,2 0,2 4,0
2014-2015 Portland T. Blazers 30 0 10,0 38,0 22,2 1,1 0,9 0,5 0,1 3,0
2014-2015 Denver Nuggets 28 0 24,4 44,3 28,4 4,6 1,9 1,2 0,5 11,0
2015-2016 Denver Nuggets 82 1 28,7 43,2 34,5 5,8 2,5 0,9 0,5 14,4
2016-2017 Denver Nuggets 60 19 28,4 44,2 37,0 4,3 3,4 0,8 0,5 13,7
Carriera 314 25 20,1 42,7 32,4 3,6 1,9 0,7 0,3 9,1

Playoffs[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra PG PI MPG FG°/° 3P°/° FT°/° RPG APG SPG BPG PPG
2014 Portland T. Blazers 7 0 11,6 50,0 54,5 83,3 1,7 0,4 0,1 0,3 6,4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Blazers Select Memphis G Will Barton With 40th Pick In 2012 NBA Draft, su Blazer's Edge, 28 giugno 2012. URL consultato il 30 marzo 2017.
  2. ^ Nuggets Acquire Barton, Claver, Robinson and Protected First Round Pick From Portland | Denver Nuggets, in Denver Nuggets. URL consultato il 30 marzo 2017.
  3. ^ (EN) Will Barton re signs with Denver Nuggets, in Courtcred | Where Stars Are Born, 9 agosto 2015. URL consultato il 30 marzo 2017.
  4. ^ (EN) LAKANA, Nuggets re-sign Nelson, Arthur, Barton, in BRPROUD, 7 agosto 2015. URL consultato il 30 marzo 2017.
  5. ^ Gallinari's scores 27 points, Nuggets top Rockets 107-98, su www.bostonherald.com. URL consultato il 30 marzo 2017.
  6. ^ Denver Nuggets Fall to Pelicans, 130-125, su Mile High Maniac, 20 dicembre 2015. URL consultato il 30 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]