Wendell Pierce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wendell Pierce

Wendell Edward Pierce (New Orleans, 8 dicembre 1963) è un attore e doppiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primo di tre figli, la madre insegnante e il padre veterano della seconda guerra mondiale, decorato al valore che combatté nella Battaglia di Saipan nel corpo dei Marines. Pierce in varie interviste confessa di essere orgoglioso del padre in quanto lo considera un grosso esempio di patriottismo. Cresciuto in un sobborgo dopo-guerra della città, Pontchartrain Park, popolato da molti neri, dopo il liceo si iscrive alla Juilliard School, dove si laurea nel 1985. Attivo sia in televisione che al cinema, è anche un tifoso dei New Orleans Saints, tanto che la squadra lo ha soprannominato "Saints Wendell". Inoltre svolge opere filantropiche, soprattutto per le vittime dell'uragano Katrina e ha sostenuto la campagna fondi per la rielezione di Barack Obama. A causa dello stesso uragano ha perso una casa per allagamento.[1]

Il 15 maggio 2016, viene arrestato per aggressione durante un comizio elettorale di Bernie Sanders fuori dall'Atlanta Lowes Hotel. Se la cava con una multa da 1000 dollari. È stato inoltre un grande sostenitore di Hillary Clinton nella sua elezione.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Actor Wendell Pierce Loses Baton Rouge Home in Flooding, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 4 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN228515526 · ISNI (EN0000 0003 6319 460X · LCCN (ENno00006942 · GND (DE142980668 · BNF (FRcb171023714 (data)