Vereto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vereto
Patù Chiesa Madonna di Vereto.jpg
L'attuale chiesetta della Madonna di Vereto, sulla vecchia acropoli
Civiltàmessapica
Stilemonumentale (?)
Localizzazione
StatoItalia Italia
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°50′19.01″N 18°19′37.27″E / 39.838614°N 18.327019°E39.838614; 18.327019

Vereto è un'antica città messapica situata a poca distanza dal comune di Patù in provincia di Lecce. Situata sull'omonima collina, fu un importante centro per il commercio, sia con la Grecia che con la Magna Grecia. Divenne municipio romano e poi fu rasa al suolo nel IX secolo ad opera dei Saraceni. Di tale centro, rimangono alcune testimonianze monumentali.
Tutti gli studiosi concordano che il sito occupato attualmente dalla chiesetta della Madonna di Vereto, fosse il centro, l'acropoli, sia della Vereto messapica, che quello della vereto romana e medievale.

Dalle sue rovine ebbe origine Patù. Il suo nome, dal greco Pathos, Πάθος, spiega le ragioni della sua esistenza (sofferenza). Secondo altre ipotesi, essendo un granaio dove i veretini riponevano le vettovaglie, ebbe il nome del custode: Verduro Pato. Poi, per influenza della dominazione francese, Pato divenne Patù.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]