Verdi (Belgio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Groen
Groen logo 2022.svg
LeaderMeyrem Almaci
StatoBelgio Belgio
SedeDrève des Tumuli 6 bte 2 1170, Bruxelles
Fondazione2003
IdeologiaAmbientalismo
Progressismo
Europeismo
CollocazioneCentro-sinistra/Sinistra
Partito europeoPartito Verde Europeo
Gruppo parl. europeoVerdi/ALE
Affiliazione internazionaleVerdi Globali
Seggi Camera
8 / 150
Seggi Senato
4 / 60
Seggi Europarlamento
1 / 21
Organizzazione giovanileJong Groen!
Iscritti7 800 (2014)
Sito webwww.groen.be

I Verdi (in olandese: Groen), comunemente detti anche Verdi Fiamminghi, sono un partito politico belga; fondato nel 1981 col nome di Agalev (acronimo di Anders GAan LEVen, traducibile con Condurre una vita differente), è stato ridenominato nel 2003.

Affermatosi dall'incontro di vari movimenti ecologisti, di estrazione cattolica e socialista, nati sul finire degli anni settanta, il partito esordì alle elezioni del 1981, in cui conseguì il 2,3% dei voti, ottenendo successivamente risultati compresi tra il 3,7 ed il 4,9%. Nel 1999 raggiunse il 7,0% ed entrò a far parte del governo a guida di Guy Verhofstadt, esponente del VLD. Le elezioni del 2003, invece, hanno segnato un forte calo e un ritorno ai dati del 1981 (2,5%) e senza l'elezione di alcun deputato, nonostante l'apparentamento con SP.a e SPIRIT.

Nelle Fiandre, alle elezioni regionali, i verdi hanno conseguito il 7,1% dei voti nel 1995, salito all'11,6% nel 1999 e ritornato al 7,6% nel 2003. I verdi insieme all'Unione dei Francofoni, federalista, e a Interesse Fiammingo, nazionalista, sono quasi uno dei pochi partiti ad essere al momento all'opposizione del governo regionale del democristiano (CD&V) Yves Leterme.

Alle elezioni politiche del 2007, il partito ha ottenuto il 4% dei voti, con un incremento dell'1,5%. In tal modo i verdi sono riusciti ad essere rappresentati in Parlamento, conquistando 4 seggi.

Ideologia[modifica | modifica wikitesto]

I Verdi Fiamminghi sono un partito ecologista, progressista, molto attento alle questioni sociali, tanto da essere definito un partito di estrema sinistra.

È membro del Partito Verde Europeo e mantiene buoni rapporti con i verdi francofoni, Ecolo.

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]