Unione Nazionale di Solidarietà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La bandiera della Verdinaso

L' Unione Nazionale di Solidarietà (in fiammingo: Verbond der Dietse Nationaal-Solidaristen - Verdinaso) fu un partito politico fascista attivo in Belgio e nei Paesi Bassi dal 1931 al 1941.

Fondato da Joris Van Severen, il Verdinaso si presentava come un partito autoritario di ispirazione sociale e corporativista, seguendo la politica di Mussolini ed Hitler (anche in tema di antigiudaismo). Fino al 1934 auspicò lo scioglimento del Belgio e la riunione delle Fiandre con i Paesi Bassi. Dopo il 1934 la ricostituzione del Regno Unito dei Paesi Bassi, comprendenti anche il Belgio.

Joris Van Severen morì nel 1940, ucciso da soldati francesi.

Fascismo Portale Fascismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fascismo