Un amore a Roma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un amore a Roma
Un amore a Roma.png
Peter Baldwin e Mylène Demongeot in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Francia, Germania Ovest
Anno1960
Durata105 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generedrammatico
RegiaDino Risi
SoggettoErcole Patti (romanzo omonimo)
SceneggiaturaErcole Patti, Ennio Flaiano
ProduttoreMario Cecchi Gori
Casa di produzioneFair Film, Les Film Cocinor Paris, Alpha Berlino
Distribuzione in italianoCEI INCOM
FotografiaMario Montuori
MontaggioOtello Colangeli
MusicheCarlo Rustichelli
ScenografiaPiero Filippone
CostumiPiero Tosi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un amore a Roma è un film del 1960 diretto da Dino Risi, tratto dall'omonimo romanzo di Ercole Patti del 1956.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Marcello, un uomo bello e intelligente, ha anche un grande successo con le donne. Lascia la capricciosa Fulvia e si mette con la giovanissima e piacente Anna dopo averla sedotta in un incontro breve durante il quale egli asserisce di non voler attribuire alcuna importanza, ma col tempo rimane infatuato. Dopo aver avuto amare conferme della infedeltá di Anna, la quale vive una dimensione dell'amore orientata al solo presente, trova la forza di lasciarla e ha una vera possibilità di felicità (una felicità "guidata" dalla nuova compagna, ma più subita che anelata) con la bella Eleonora. Alla fine si intuisce che Fulvia ed Eleonora se la passeranno molto meglio di Anna e Marcello, i cui futuri sembrano entrambi piuttosto cupi.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Ottima fotografia di Mario Montuori e bella colonna sonora di Carlo Rustichelli. Questa è senza dubbio l'ora più bella di Baldwin prima di trovare il successo come regista televisivo, mentre le tre attrici principali sono eccellenti, specialmente Demongeot che ha il ruolo più sensuale e lo interpreta al meglio. C'è un inestimabile cameo di Vittorio de Sica come regista di un film di tema classicheggiante, come andavan molto allora.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]