Taylor Lautner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Taylor Daniel Lautner (/laʊtnər/)[1] (Grand Rapids, 11 febbraio 1992) è un attore, modello ed ex karateka statunitense, principalmente noto per aver interpretato il ruolo di Jacob Black nelle trasposizioni cinematografiche della saga letteraria Twilight.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Autografo di Taylor Lautner

Taylor Lautner è nato a Grand Rapids,[2] in Michigan,[3] figlio di Deborah e Dan Lautner, ha una sorella sei anni più piccola di nome Makena.[3] Tra le sue origini si annoverano discendenti di derivazione francese, olandese, e nativa americana,[4] più specificatamente di etnia ottawa e potawatomi.[5]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

All'età di sette anni comincia a studiare karate, allenandosi nella Fabiano's Karate School in Holland, Michigan.[6] Dopo un anno comincia a partecipare e a vincere dei tornei. Inizia ad allenarsi con il sette volte campione del mondo di karate e Michael Chaturantabut,[7][8] e a otto anni chiede di rappresentare il suo paese nella divisione dei dodicenni nel World Karate Association dove si mette alla prova diventando campione Junior World Forms and Weapons e vincendo tre medaglie d'oro.[9]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Primi lavori[modifica | modifica wikitesto]

All'età di sette anni, il suo istruttore di arti marziali lo persuade ad andare a un'audizione per una parte nella pubblicità di Burger King a Los Angeles. Nonostante l'esito negativo, Lautner decide di voler tentare una carriera nel mondo della recitazione. Per questo motivo si trasferisce con la sua famiglia in California per seguire la carriera d'attore a tempo pieno e poter essere presente ai numerosi provini. Nel 2000 partecipa allo spot pubblicitario della Kellogg's e l'anno dopo il regista giapponese Makoto Yokoyama lo sceglie per interpretare il ruolo del protagonista da bambino nel film d'azione Shadow Fury, dove recita accanto a Pat Morita. Sempre nel 2001 interpreta un piccolo ruolo nella serie televisiva Summerland.[10]

Nel 2002 presta la voce come doppiatore di alcuni personaggi nel cartone animato Scooby-Doo.[11] Tra il 2003 e il 2004 partecipa a due episodi dello show comico di Bernie Mac The Bernie Mac Show e nel 2004 partecipa a un episodio della serie televisiva Tutto in famiglia con Damon Wayans e Tisha Campbell-Martin.[12]

Nel 2005 arriva alla notorietà mondiale interpretando il ruolo di Sharkboy nel film fantastico Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D, diretto dal regista Robert Rodríguez, dove recita accanto ad attori come David Arquette e Kristin Davis, che nella pellicola interpretano i genitori,[13] e lo stesso anno presta la voce in due episodi del cartone animato Duck Dodgers - Le avventure spaziali di Daffy Duck e in due episodi del cartone animato Danny Phantom,[14] prodotto dalla Nickelodeon.[15] Nello stesso anno interpreta uno dei figli di Eugene Levy nel film comico Il ritorno della scatenata dozzina accanto ad attori come Steve Martin, Carmen Electra, Hilary Duff e Bonnie Hunt e partecipa a un episodio della sit com americana Love, Inc..[16][17]

Nel 2006 doppia uno dei personaggi del cartone animato He's a Bully, Charlie Brown, che vede come protagonisti i personaggi dei Peanuts creati da Charles Schulz.

Twilight e ultimi lavori[modifica | modifica wikitesto]

Taylor Lautner fotografato al Crillon Hotel di Parigi (10 novembre 2009)

La svolta nella sua carriera avviene nel 2007 quando la regista Catherine Hardwicke lo sceglie per il ruolo di Jacob Black nel film Twilight, prima pellicola tratta dalla saga di Twilight della scrittrice statunitense Stephenie Meyer. Nel 2008, grazie agli incassi ottenuti dal film, la Summit Entertainment decide di avviare il sequel tratto dal secondo romanzo della saga, intitolato New Moon. All'annuncio del sequel, sono cominciate a girare indiscrezioni sul fatto che il regista Chris Weitz, chiamato dalla produzione per sostituire la Hardwicke, avesse intenzione di non affidare a Lautner il ruolo di Jacob Black in New Moon,[18] dato che Lautner aveva un fisico troppo adolescenziale per poter rappresentare Jacob Black in questa fase della storia. Le indiscrezioni indicavano come sostituto di Lautner l'attore americano di origine filippina Michael Copon, già visto nella serie tv Power Rangers: Time Force del 2001 nel ruolo di uno dei protagonisti. Tuttavia Lautner è riuscito ad ottenere la ri-conferma del suo ruolo intensificando esercizi giornalieri di pesi e ginnastica varia per aumentare la massa muscolare necessaria per interpretare la parte (circa 14 kg).[19]

Nel 2010 è stato inserito al secondo posto nella classifica de I 50 uomini più sexy dell'anno stilata dalla rivista Glamour,[20] ed è stato anche riconosciuto come l'attore adolescente più pagato di Hollywood.[21] Però per questo ruolo Lautner si aggiudica una nomination ai Razzie Awards del 2010 per The Twilight Saga: New Moon, nel 2011 per The Twilight Saga: Eclipse,[22] e nel 2012 per The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 per la peggior coppia sullo schermo,[23] candidatura che l'attore condivide con i co-protagonisti Robert Pattinson e Kristen Stewart.[24] Lautner viene anche nominato come peggior attore protagonista per il film Appuntamento con l'amore sempre nel 2011,[25] e peggior attore protagonista nel 2012 per The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1. Anche nel 2013 riceve le nomination per peggior attore non protagonista, peggior coppia sullo schermo con Mackenzie Foy, e peggior cast per il film The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2.[26]

Nel corso del 2011, l'attore prende parte al film diretto da John Singleton Abduction - Riprenditi la tua vita. Il film è uscito nelle sale cinematografiche americane il 23 settembre 2011.[27]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Taylor Lautner al San Diego Comic-Con 2012

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Taylor Lautner è stato doppiato da:

  • David Chevalier in Twilight, The Twilight Saga: New Moon, Appuntamento con l'amore, The Twilight Saga: Eclipse, Abduction - Riprenditi la tua vita, The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1, The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2, Un weekend da bamboccioni 2, Tracers, The Ridiculous 6, Scream Queens
  • Furio Pergolani in Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D
  • Mirko Cannella in My Own Worst Enemy

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmato audio(EN) Taylor pronuncia il suo cognome, su YouTube.
  2. ^ (EN) 'Twilight' Actor Taylor Lautner Is Eager To Deliver 'Naked' Line, Master Driving, by Larry Carroll, MTV.com, 20-05-2008. URL consultato il 05-04-2011.
  3. ^ a b Taylor Lautner-Info generali -Data di nascita, IMDb. URL consultato il 05-04-2011.
  4. ^ (EN) Biography and Profile of Taylor Lautner By Robert Rousseau, martialarts.about.com. URL consultato il 06-04-2011.
  5. ^ (EN) Taylor Lautner Interview - Twilight at Comic Con 2008 with Rebecca Murray, video.about.com. URL consultato il 06-04-2011.
  6. ^ (EN) Taylor Lautner feature story - Images, karateangels.com.
  7. ^ (EN) Michael Chaturantabut Biography, wn.com/Michael_Chaturantabut. URL consultato il 06-04-2011.
  8. ^ (EN) Michael Chaturantabut Biography, xmahq.com/. URL consultato il 06-04-2011.
  9. ^ (EN) Taylor Lautner, karatekidzonline.com. URL consultato il 06-04-2011.
  10. ^ "Summerland" To Thine Self Be True (2004) - Cast, IMDb. URL consultato il 06-04-2011.
  11. ^ (EN) Full cast and crew for "What's New, Scooby-Doo?", imdb.it.
  12. ^ "Tutto in famiglia" Class Reunion (2004) - Cast, IMDb. URL consultato il 06-04-2011.
  13. ^ Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D (2005) - Cast, IMDb. URL consultato il 06-04-2011.
  14. ^ "Duck Dodgers" A Lame Duck Mind (2005) - Cast, IMDb. URL consultato il 06-04-2011.
  15. ^ "Danny Phantom" The Fright Before Christmas (2005) - Cast, IMDb. URL consultato il 06-04-2011.
  16. ^ Il ritorno della scatenata dozzina (2005) - Cast, IMDb. URL consultato il 06-04-2011.
  17. ^ "Love, Inc." Arrested Development (2006) - Cast, IMDb. URL consultato il 06-04-2011.
  18. ^ (EN) Twilight Exclusive: Taylor Lautner Talks About His Campaign To Stay On New Moon, mtv.com.
  19. ^ Build Muscle Fast, su Men's Health. URL consultato il 25 aprile 2016.
  20. ^ 50 Sexiest Men of 2010: The Results, su www.glamourmagazine.co.uk. URL consultato il 25 aprile 2016.
  21. ^ Taylor Lautner Set To Become Highest-Paid Teen Actor, su MTV News. URL consultato il 25 aprile 2016.
  22. ^ (EN) 31th Annual Razzie Award Nominees for Worst Actor of 2010, Razzies Official Site. URL consultato il 24-01-2011.
  23. ^ (EN) 30th Annual Razzie Award Nominees for Worst Screen Couple of 2009, Razzies Official Site. URL consultato il 03-02-2010.
  24. ^ (EN) 31th Annual Razzie Award Nominees for Worst Screen Couple of 2010, Razzies Official Site. URL consultato il 24-01-2010.
  25. ^ (EN) The 31st Annual RAZZIE Awards “Winner” for Worst Actor 2010: The Nominees for 2010 Worst Actor were:, Razzies Official Site. URL consultato il 06-04-2011.
  26. ^ (EN) Nomination Razzies, Razzies.com. URL consultato il 09-01-2013.
  27. ^ Il primo trailer di Abduction, il nuovo film con Taylor Lautner, Voto 10, 14-04-11. URL consultato il 14-04-11.
  28. ^ (EN) 27th Annual Young Artist Nominees, Young Artist Awards Official Site. URL consultato il 20 maggio 2012.
  29. ^ (EN) Teen Choice Awards 2009: The full list of winners, dailycontributor.com, 10 agosto 2009. URL consultato il 20 maggio 2012.
  30. ^ (EN) Winners of Teen Choice 2010 (PDF), Teen Choice Awards Official Site, 2010, p. 2,6. URL consultato il 06 aprile 2011.
  31. ^ (EN) 31th Annual Young Artist Nominees, Young Artist Awards Official Site. URL consultato il 20 maggio 2012.
  32. ^ (EN) Katy Perry gets slimed, Taylor Lautner picks up two blimps at Nickelodeon's Kids' Choice Awards, by The Associated Press Daily News Staff Writer, nydailynews.com, 28 marzo 2010. URL consultato il 20 maggio 2012.
  33. ^ (EN) People's Choice Awards Archive - 2010 nominees and winners, People's Choice Award Official Site, 2010. URL consultato il 20 maggio 2012.
  34. ^ (EN) Nickelodeon Kids’ Choice Awards 2012 Winners — See The Full List, Hollywood Life, 31 marzo 2012. URL consultato il 14 maggio 2012.
  35. ^ (EN) Nomination Razzies, Razzies.com. URL consultato il 12-01-2013.
  36. ^ (EN) Variety Staff, Teen Choice Awards 2015 Winners: Full List, variety.com. URL consultato il 23 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN10142080 · LCCN: (ENno2005109503 · ISNI: (EN0000 0001 2120 5126 · GND: (DE135430534 · BNF: (FRcb151000617 (data)