Superman's Girl Friend, Lois Lane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Superman's Girl Friend, Lois Lane
fumetto
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Editore DC Comics
1ª edizione marzo/aprile 1958 – settembre/ottobre 1974
Periodicità mensile
Albi 137 (completa) + 2 annuali
Genere supereroi, avventura

Superman's Girl Friend, Lois Lane è stata una serie a fumetti pubblicata mensilmente dalla DC Comics e incentrata sul personaggio immaginario di Lois Lane, comprimaria delle storie a fumetti di Superman.[1] L'interpretazione di Kurt Shaffenberg di Lois Lane fu citata da molti come la versione "definitiva" del personaggio[2][3]. Catwoman ebbe la sua prima comparsa nella Silver Age nel n. 70 della serie (novembre 1966)[4]. Dagli anni settanta, le storie cominciarono a sviluppare alcune consapevolezza sociali: Lois divenne meno fissata sul romanticismo, e altro nei numeri correnti. Nella storia I Am Curious (Black)! nel n. 106 (novembre 1970)[5], per esempio, Lois utilizzò una macchina che le permise di sperimentare il razzismo in prima persona come donna africana americana. Questa serie vide anche il debutto dell'eroina della Silver Age Rose & Thorn in una storia di rinforzo che venne pubblicata dal n. 105 (ottobre 1970) fino al n. 130 (aprile 1973).

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

La serie esordì nel marzo 1958 e venne pubblicata fino a ottobre 1974, con 137 numeri usciti regolarmente[6] e 2 numeri annuali di 80 pagine[7].[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Fin dall'inizio, le storie furono concentrate sull'interesse amoroso di Lois per Superman e il suo tentativo di costringerlo a sposarla, per poi fallire a causa di alcuni cambi di trama. Nei primi anni sessanta, Lana Lang divenne un personaggio regolare della serie per poi scomparire dal n. 29[8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Superman's Girl Friend, Lois Lane :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  2. ^ Voger, Mark and Voglesong, Kathy (PHT). "Front Page Romance," Hero Gets Girl!: The Life and Art of Kurt Schaffenberger (TwoMorrows Publishing, 2003)
  3. ^ Eury, Michael. "Kurt Schaffenberger: Ladies' Man," in "The Superman Mythology," The Krypton Companion: A Historical Exploration of Superman Comic Books of 1958-1986 (TwoMorrows Publishing, 2006), p. 67
  4. ^ Superman's Girl Friend, Lois Lane n. 70 at the Grand Comics Database
  5. ^ Superman's Girl Friend, Lois Lane n. 106 at the Grand Comics Database
  6. ^ Superman's Girl Friend, Lois Lane at the Grand Comics Database
  7. ^ Lois Lane Annual at the Grand Comics Database
  8. ^ Kurt Schaffenberger's run on Superman's Girl Friend, Lois Lane at the Grand Comics Database
DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics