Stefan Maierhofer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stefan Maierhofer
Stefan Maierhofer - SK Rapid Wien (4).jpg
Nazionalità Austria Austria
Altezza 202 cm
Peso 98 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Aarau
Carriera
Squadre di club1
2001-2002Tulln28 (12)
2002-2003 First Vienna ? (?)
2003-2005 Langenrohr 53 (26)
2005-2006 Bayern Monaco II 42 (21)
2006-2007 Bayern Monaco 2 (0)
2007 Coblenza 14 (3)
2007-2008 Greuther Fürth 10 (2)
2008-2009 Rapid Vienna 49 (31)
2009-2011 Wolverhampton 9 (1)
2010 Bristol City 3 (0)
2010- Duisburg 27 (8)
2011-2013 Salisburgo 39 (15)
2013-2014 Colonia 14 (1)
2014-2015 Millwall 21 (3)
2016AS Trenčín10 (2)
2017-2018 Mattersburg34 (18)
2018- Aarau7 (5)
Nazionale
2008-2011 Austria Austria 20 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 maggio 2017

Stefan Maierhofer (Gablitz, 16 agosto 1982) è un calciatore austriaco, attaccante dell'Aarau.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la maglia del Tulln il primo giugno 2001 contro l'Ortmann (3-0), entrando in campo a 10' dalla fine. Chiude la sua prima stagione calcistica con 2 presenze. Nell'annata seguente realizza 12 gol: si sblocca il 21 settembre 2001 contro l'Horn, sfida persa 3-2 nella quale sigla entrambe le reti del Tulln. Mette a segno anche una tripletta contro lo Stockerau (4-0) e una doppietta contro l'Himberg (4-0), finendo la stagione con 12 gol in 26 partite di campionato.

Dopo un paio d'esperienze nel calcio minore austriaco, con il Tulln, il First Vienna e il Langenrohr, si è trasferito in Germania, nella squadra riserve del Bayern Monaco. Qui, si è imposto a suon di reti ed è stato chiamato in prima squadra nel 2006, quando ha raccolto due presenze in Bundesliga. Nella squadra riserve, ha siglato 21 reti in 42 partite.

A gennaio 2007, è stato venduto al Coblenza, nella 2. Fußball-Bundesliga, dove è rimasto fino al termine del campionato, quando ha firmato un biennale per il Greuther Fürth. Dopo soli sei mesi, però, è stato mandato in prestito al Rapid Vienna.

Al ritorno in Austria, ha aiutato il Rapid a vincere il campionato, segnando 7 reti in 11 gare tra cui una doppietta nella vittoria per 7 a 0 sul Red Bull Salisburgo.[1]

Al termine della stagione, il Rapid Vienna ha deciso di acquistarlo a titolo definitivo e Maierhofer ha firmato un contratto triennale.[2] Nella stagione successiva ha segnato 23 reti in 35 partite. A inizio stagione 2009-2010 ha collezionato 3 presenze ed 1 gol contro l'Austria Vienna.

Il 31 agosto 2009 è stato acquistato dal Wolverhampton Wanderers per 2 milioni di euro.[3]

Nella stagione 2011-2012 milita nel Red Bull Salisburgo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il debutto nella Nazionale austriaca è arrivato in una sfida contro l'Italia, terminata 2 a 2, il 20 agosto 2008.

Era stato inserito nella lista dei preconvocati per campionato d'Europa 2008[4], ma poi il suo nome è stato escluso.[5]

Il primo gol internazionale è datato 5 settembre 2009 contro le Fær Øer.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Colonia: 2013-2014
Rapid Vienna: 2007-2008
Red Bull Salisburgo: 2011-2012
Red Bull Salisburgo: 2011-2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Austria, 7 "schiaffi" al Trap, TMW.com.
  2. ^ (EN) Maierhofer rewarded for Rapid progress, EURO2008 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2008).
  3. ^ (EN) Wolves capture striker Maierhofer, BBC Sport.
  4. ^ Austria, i pre-convocati, TMW.com.
  5. ^ Austria, ecco i convocati di Hickersberger, TMW.com.
  6. ^ Tutto facile per l'Austria, Uefa.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]