Turn- und Spielvereinigung Koblenz 1911

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Turn- und Spielvereinigung Koblenz 1911 e.V.
Calcio Football pictogram.svg
TuS Koblenz.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Nero e Azzurro (Strisce).png nero-blu
Dati societari
Città Coblenza
Nazione Germania Germania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Germany.svg DFB
Campionato Oberliga Rheinland-Pfalz/Saar
Fondazione 1911
Rifondazione 1982
Presidente Germania Werner Hecker
Allenatore Germania Petrik Sander
Stadio Stadion Oberwerth
(15.000 posti)
Sito web www.tuskoblenz.de
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Turn- und Spielvereinigung Koblenz 1911 e.V., abbreviato TuS Koblenz (italiano: TuS Coblenza) è una società calcistica tedesca con sede a Coblenza, città della Renania-Palatinato. Nella stagione 2015-2016 milita nell'Oberliga Rheinland-Pfalz/Saar, uno dei gironi che compongono la quinta serie del calcio tedesco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club viene fondato come TuS Neuendorf nel 1911, e durante il nazismo gioca nella Gauliga Mittelrhein. Questa viene però ulteriormente divisa nel 1941 e la squadra, nella quale militano anche Josef Gauchel, Karl Adam e Jakob Miltz viene così aggregata alla Moselland. Il club ottiene due vittorie in questo campionato, nel 1943 e nel 1944; in questi due anni partecipa quindi al campionato nazionale, ma il cammino nella competizione è però breve.

Nel dopoguerra il Neuendorf gioca nell'Oberliga Südwest, e nel 1948 raggiunge le semifinali nazionali, dove viene però sconfitto per 5-1 dal Kaiserslautern. In seguito la squadra ottiene dei piazzamenti al vertice della graduatoria, divenendo cioè vice-campione nel 1952, nel 1953 e nel 1956. Dopo questa prima fase, però, i risultati calano rapidamente: il club trascorre gli ultimi anni del campionato nella metà inferiore della graduatoria, e passa anche un anno in seconda divisione.

Nel 1963 nasce infatti in Germania Ovest un nuovo torneo, la Bundesliga, ma il Neuendorf non partecipa alla prima edizione. Viene invece ammesso ad uno dei gironi dell'allora seconda serie, la Regionalliga Südwest, e qui ottiene due secondi posti, nel 1968 e nel 1969; ha così la possibilità di giocarsi per due volte la promozione in Bundesliga, che tuttavia sfugge. Nel 1974 nasce invece la Zweite Bundesliga, ma anche questa volta alla squadra non riesce l'accesso, e si ritrova così a giocare in terza divisione. Rimane in questo campionato fino al 1981, quando viene retrocessa nei livelli inferiori; intanto però, nel 1982 il club assume l'attuale denominazione, TuS Coblenza.

La squadra torna nel 1994 in quarta serie, l'Oberliga Südwest, e vi rimane per dieci anni. Gioca poi per la prima volta in Zweite Bundesliga nella stagione 2006-2007, retrocedendo nel 2010. Già due anni dopo è però nuovamente al quarto livello, e scende al quinto nel 2015.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Allenatori del T.u.S. Coblenza

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Calciatori del T.u.S. Coblenza

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1942-1943, 1943-1944

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 5 novembre 2014

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Fabrice Vollborn
2 Germania D Giuliano Masala
3 Germania D Marcus Fritsch
4 Germania D Sven Wurm
6 Germania C Johannes Göderz
7 Bosnia ed Erzegovina C Eldin Hadzic
8 Germania C Michael Stahl
10 Bosnia ed Erzegovina C Anel Dzaka
11 Germania C Kevin Steuke
13 Germania C Joshua Marx
14 Germania A Fabian Montabell
15 Germania D Daniel Reith
16 Germania D André Marx
18 Germania C Christian Luitz
N. Ruolo Giocatore
19 Giappone C Akiyoshi Saito
20 Germania A Danko Bošković
21 Germania C Tobias Jakobs
22 Germania A Carlos Penan
23 Germania D Kerim Arslan
24 Germania A Julius Duchscherer
25 Croazia P Igor Luketic
26 Giappone D Masahiro Oshima
27 Germania C Dustin Ernst
29 Germania D Samir Benamar
30 Germania D Luca Wolf
31 Germania D Dominik Schmidt
33 Germania P Darius Motazed
38 Germania D Can Inal

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
3 Germania D Patrick Nonnenmann
4 Germania D Lukas Klappert
5 Germania D Eike Mund
6 Germania C Johannes Göderz
7 Germania D Stefan Haben
8 Germania C Jura Gros
9 Germania A Jan Hawel
10 Germania C Tobias Bauer
11 Germania A Thomas Klasen
12 Brasile C Mineiro
13 Germania C Paul Lauer
14 Australia D Mike Urwin
15 Germania P Kevin Birk
N. Ruolo Nero e Azzurro (Strisce).pngGiocatore
17 Germania D Philipp Langen
18 Corea del Sud C Jung-Hun Kim
19 Germania A Maximilian Acquah
21 Giappone C Tokio Nakai
22 Germania C Thomas Gentner
23 Germania C Kerim Arslan
24 Italia D Angelo Barletta
25 Germania P Kadir Yalçin
28 Germania C Michael Stahl
30 Germania P Jan Kramer
35 Giappone C Kohki Kazamas
36 Germania A Sören Klappert
Croazia A Tino Lagator

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN129815382 · GND: (DE5103686-1