Nationalliga 1965-1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nationalliga 1965-1966
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 55ª
Organizzatore ÖFB
Luogo Austria Austria
Partecipanti 14
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1964-65 1966-67 Right arrow.svg

L'edizione 1965-66 della Nationalliga (A), la cui organizzazione fu ripresa direttamente dalla federazione dopo la liquidazione della lega, vide la vittoria finale dell'Admira Wacker.

Capocannoniere del torneo fu Hans Buzek dell'Austria Vienna con 18 reti.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica G V N P GF GS Pt
1 Admira-NÖ Wien 26 18 7 1 51 17 43
2 Rapid Vienna 26 16 8 2 64 22 40
3 Austria Vienna 26 16 3 7 58 27 35
4 Wiener Sportklub 26 11 8 7 57 33 30
5 Austria Klagenfurt 26 11 7 8 39 33 29
6 First Vienna FC 26 11 7 8 53 49 29
7 Linzer ASK 26 10 7 9 45 37 27
8 Wacker Innsbruck 26 8 9 9 32 31 25
9 1. Schwechater SC 26 9 5 12 40 42 23
10 Grazer AK 26 7 9 10 35 46 23
11 Kapfenberger SV 26 5 10 11 26 51 20
12 1. Wiener Neustädter SC 26 7 5 14 30 60 19
13 Austria Salisburgo 26 3 6 17 26 66 12
14 1. Simmeringer SC 26 3 3 20 26 68 9

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Admira-NÖ Wien Campione d'Austria 1965-66.
  • Wiener Sportklub ammesso al turno preliminare della Coppa delle Fiere 1966-1967.
  • SV Austria Salisburgo e 1. Simmeringer SC retrocesse.
  • Al termine della stagione 1. Schwechater SC e Austria Vienna si fusero e salvarono così la squadra del 1. Wiener Neustädter SC dalla retrocessione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]