Stazione di Fontebuona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fontebuona
stazione ferroviaria
Fontebuona FabbricatoViaggiatori.jpg
Fabbricato viaggiatori della stazione di Fontebuona
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàVaglia
Coordinate43°52′48.72″N 11°17′21.62″E / 43.880199°N 11.28934°E43.880199; 11.28934Coordinate: 43°52′48.72″N 11°17′21.62″E / 43.880199°N 11.28934°E43.880199; 11.28934
Lineeferrovia Faentina
Caratteristiche
TipoStazione in superficie
Stato attualeDismessa
Attivazione1999

La stazione di Fontebuona è stata una stazione ferroviaria della linea Faentina a servizio dell'omonimo frazione del comune di Vaglia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu aperta nel 1999 all'inaugurazione del nuovo tratto, passante per Vaglia, della Faentina.

Privata del servizio viaggiatori nel 2007[senza fonte], fu soppressa definitivamente il 29 luglio 2012[1].

Strutture ed impianti[modifica | modifica wikitesto]

Si nota sul fondo la galleria con il sovrapassaggio tra i due binari

Posta al margine settentrionale di Fontebuona con accesso diretto alla strada statale 65 della Futa, l'impianto è dotato di due binari, panchine coperte e un piccolo parcheggio scambiatore gratuito.

I due binari sono collegati da un sovrapassaggio costituente il marciapiede della soprastante strada statale, all'imboccatura della galleria.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Accessibile Accessibilità per portatori di handicap
  • Parcheggio di scambio Parcheggio di scambio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RFI SpA. Circolare territoriale FI 7/2012. p. 3.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • RFI SpA. Fascicolo linea 93.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]