Something for Everybody

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Something for Everybody
ArtistaElvis Presley
Tipo albumStudio
Pubblicazione17 giugno 1961
Durata26:01
Dischi1
Tracce12 (versione originale)
GenereRock and roll
Pop
EtichettaRCA
ProduttoreSteve Sholes
Urban Thielmann
Registrazione8 novembre 1960 & 12 marzo 1961
Noten. 1 Stati Uniti
n. 2 Gran Bretagna
Certificazioni
Dischi d'oroStati Uniti Stati Uniti[1]
(Vendite: 500.000+)
Elvis Presley - cronologia
Album precedente
(1960)
Album successivo
(1961)

Something For Everybody è un album di Elvis Presley, pubblicato negli Stati Uniti dalla RCA Records in formato mono e stereo, n° di catalogo LPM/LSP 2370, nel giugno 1961. Le sedute di registrazione ebbero luogo l'8 novembre 1960, nello studio Radio Recorders di Hollywood, e il 12 marzo 1961 nello studio B della RCA a Nashville, Tennessee. Il disco raggiunse la prima posizione della classifica Top Pop Albums degli album più venduti negli Stati Uniti per tre settimane.

Il 13 luglio 1999, la RCA ha ristampato l'album in formato compact disc in versione rimasterizzata con l'aggiunta di 6 bonus tracks, 4 singoli e 2 B-side risalenti al periodo 1961 e 1962, modificando così la scaletta originale dell'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. There's Always Me (Don Robertson) - 2:16
  2. Give Me the Right (Fred Wise e Norman Blagman) - 2:32
  3. It's A Sin (Fred Rose e Zeb Turner) - 2:39
  4. Sentimental Me (James T. Morehead e James Cassin) - 2:31
  5. Starting Today (Don Robertson) - 2:03
  6. Gently (Murray Wisell e Edward Lisbona) - 2:15

Lato 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. I'm Comin' Home (Charlie Rich) - 2:20
  2. In Your Arms (Aaron Schroeder e Wally Gold) - 1:50
  3. Put the Blame On Me (Fred Wise, Kay Twomey, Norman Blagman) - 1:57
  4. Judy (Teddy Redell) - 2:10
  5. I Want You With Me (Woody Harris) - 2:13
  6. I Slipped, I Stumbled, I Fell (Fred Wise e Ben Weisman) - 1:35

Ristampa del 1999[modifica | modifica wikitesto]

  1. Surrender (Doc Pomus e Mort Shuman) - 1:51
  2. There's Always Me (Don Robertson) - 2:16
  3. Give Me the Right (Fred Wise e Norman Blagman) - 2:32
  4. It's A Sin (Fred Rose e Zeb Turner) - 2:39
  5. Sentimental Me (James T. Morehead e James Cassin) - 2:31
  6. Starting Today (Don Robertson) - 2:03
  7. Gently (Murray Wisell e Edward Lisbona) - 2:15
  8. I'm Comin' Home (Charlie Rich) - 2:20
  9. In Your Arms (Aaron Schroeder e Wally Gold) - 1:50
  10. Put the Blame On Me (Fred Wise, Kay Twomey, Norman Blagman) - 1:57
  11. Judy (Teddy Redell) - 2:10
  12. I Want You With Me (Woody Harris) - 2:13
  13. I Feel So Bad (Chuck Willis) - 2:53
  14. (Marie's the Name of) His Latest Flame (Doc Pomus e Mort Shuman) - 2:07
  15. Little Sister (Doc Pomus e Mort Shuman) - 2:30
  16. Good Luck Charm (Aaron Schroeder e Wally Gold) - 2:23
  17. Anything That's Part of You (Don Robertson) - 2:04
  18. I Slipped, I Stumbled, I Fell (Fred Wise e Ben Weisman) - 1:35

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - July 19, 2014 Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock