Elvis Presley (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Elvis Presley
album in studio
ArtistaElvis Presley
Pubblicazione13 marzo 1956
Durata28:03
Dischi1
Tracce12 (versione originale)
GenereRock and roll
Rockabilly
Country rock
EtichettaRCA Victor
RegistrazioneSun Studios, Memphis, 5 luglio 1954 - 11 luglio 1955; RCA Studios, Nashville e New York, 10 - 31 gennaio 1956
Noten. 1 Stati Uniti
n. 1 Regno Unito
Certificazioni
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[1]
(vendite: 1 000 000+)
Elvis Presley - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1956)
Singoli
  1. I Got a Woman
    Pubblicato: 1956
  2. I'll Never Let You Go (Little Darlin)
    Pubblicato: Agosto 1956
  3. Tryin' to Get to You
    Pubblicato: Agosto 1956
  4. Blue Suede Shoes
    Pubblicato: 8 Settembre 1956
  5. Blue Moon
    Pubblicato: 1956
  6. Money Honey
    Pubblicato: 1956

Elvis Presley è il primo album discografico di Elvis Presley, pubblicato negli Stati Uniti dalla RCA Victor, il 13 marzo 1956, num. cat. LPM-1254.

Il 33 giri fu pubblicato in Italia dalla RCA Italiana nel dicembre 1956 con numero di catalogo A12P 0031; venne ristampato nel 1962 con un nuovo numero di catalogo (LPM 1254). In Gran Bretagna l'album venne pubblicato con il titolo Elvis Presley Rock n' Roll.[2] L'edizione italiana verrà distribuita fino al 1966 con una diversa compilazione, i pezzi Blue Moon e I'll Never Let You Go, furono sostituiti dalle canzoni Hound Dog e Don't Be Cruel. Solo a partire dalla ristampa italiana del 1974 la lista delle tracce fu quella dell'edizione americana[senza fonte].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Delle dodici canzoni che lo compongono, cinque vennero registrate alla Sun Records e le restanti 7 nella seduta di registrazione del gennaio 1956 a New York per la RCA.

La foto di copertina venne accreditata a "Popsie", lo pseudonimo del fotografo William S. Randolph, mentre altre quattro immagini di Elvis erano riportate sul retro del disco. Le prime copie di questa pubblicazione avevano la scritta Elvis di color rosa chiaro mentre nelle successive il rosa era più scuro.

Elvis Presley fu il primo album nella storia della discografia a vendere oltre un milione di copie, anche se la certificazione del disco d'oro della RIAA avvenne solo il 1º novembre 1966 e del disco di platino nel 2011. L'LP entrò nella classifica Best-Selling Pop Albums di Billboard all'11º posto. Nel giro di 6 settimane raggiunse la vetta ove rimase per 10 week end consecutivi. La permanenza totale nella classifica americana fu di 49 settimane.

La copertina dell'album London Calling dei The Clash è una diretta citazione di quella di questo album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A:

  1. Blue Suede Shoes - 2.00
  2. I'm Counting on You - 2.23
  3. I Got a Woman - 2.24
  4. One Sided Love Affair - 2.09
  5. I Love You Because - 2.42
  6. Just Because - 2.34

Lato B:

  1. Tutti Frutti - 1.57
  2. Trying to Get to You - 2.32
  3. I'm Gonna Sit Right Down and Cry (Over You) - 1.59
  4. I'll Never Let You Go (Little Darlin) - 2.23
  5. Blue Moon - 2.40
  6. Money Honey - 2.34

Bonus track ristampa 2005

  1. Heartbreak Hotel - 2.09
  2. I Was the One - 2.34
  3. Lawdy, Miss Clawdy - 2.10
  4. Shake, Rattle and Roll - 2.28
  5. My Baby Left Me - 2.14
  6. I Want You, I Need You, I Love You - 2.41

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - July 18, 2014, su riaa.com (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  2. ^ 1001 Albums You Must Hear Before You Die, su 1001beforeyoudie.com, RIAA. URL consultato il 17 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2013). Note: Enter search for "Presley, Elvis"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock