Pye Road

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pye Road
Localizzazione
Stato attualeRegno Unito Regno Unito
Coordinate52°18′42.12″N 1°06′12.71″E / 52.3117°N 1.10353°E52.3117; 1.10353Coordinate: 52°18′42.12″N 1°06′12.71″E / 52.3117°N 1.10353°E52.3117; 1.10353
Informazioni generali
Tipostrada romana
InizioVenta Icenorum
FineCamulodunum, poi: Londinium
Informazioni militari
UtilizzatoreImpero romano
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La Pye Road fu una strada romana dell'antica provincia della Britannia, che collegava Venta Icenorum, la capitale degli Iceni (Caistor St Edmund vicino a Norwich), all'originaria capitale della provincia e base legionaria di Camulodunum (Colchester).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La strada fu in un secondo tempo prolungata, collegandola alla nuova capitale della provincia, posta a nord del ponte sul Tamigi, vale a dire Londinium (Città di Londra), anche se questa parte della strada è anche nota con il nome di Great Road[1].

Itinerario[modifica | modifica wikitesto]

La strada iniziava da Venta Icenorum (Caistor St Edmund) e terminava a Camulodunum (Colchester), in parte lungo il percorso oggi utilizzato dalla A140[2].

Tra Colchester e London, il percorso dell'antica strada non è molto sicuro, ma si ritiene che seguisse la High Street di Ilford, la Romford Road (A118), una strada ora non pavimentata che attraversa l'attuale Parco Olimpico di Londra e infine la linea Whitechapel Road-Aldgate nell'angolo nordorientale della Città di Londra[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nicholas Hagger, A View of Epping Forest, Alresford, CPI Group for O-Books, 2012, p. 24, ISBN 978-1-84694-587-8.
  2. ^ Ancient Landscape according to Tom Williamson, su sys.uea.ac.uk (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2005).
  3. ^ Gareth Chaffey, Learning Legacy: Lessons Learned from the London 2012 Games construction project (PDF), Olympic Delivery Authority, 2011. URL consultato il 19 febbraio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]