L'audacia degli X-Men

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Pryde of the X-Men)
L'audacia degli X-Men
serie TV cartone
Titolo orig. X-Men: Pryde of the X-Men
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autore Larry Parr
Studio Marvel Studios
1ª TV 16 settembre 1989
Episodi unico
Durata ep. 30 min

L'audacia degli X-Men (Pryde of the X-Men) è il pilot di una serie a cartoni animati mai realizzata, andato in onda nel 1989 e basato sui famosi personaggi dei fumetti Marvel Comics. Il pilot, duramente criticato dai fan, prevede la narrazione del creatore del fumetto: Stan Lee.

I personaggi che appaiono come "X-Men" nel pilot sono: Scott Summers/Ciclope, Ororo Munroe/Tempesta, Kurt Wagner/Nightcrawler, Peter Rasputin/Colosso, James "Logan" Howlett/Wolverine, Kitty Pryde/Shadowcat, Alison Blair/Dazzler e Charles Xavier. I nemici che appaiono invece sono: Erik Lehnsherr/Magneto, Mortimer Toynbee/Toad, Frederick J.Dukes/Blob, John Allerdyce/Pyro, Cain Marko/Il Fenomeno e Emma Frost/Regina Bianca

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel doppiaggio italiano il narratore si definisce Dan Lee anziché Stan Lee.