Play with Fire (The Rolling Stones)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Last Time / Play with Fire
Artista The Rolling Stones
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1965
Durata 2:14
Genere Pop rock
Baroque pop
Etichetta Decca Records F.12104
London Records London 45-LON.9741
Note n. 96 Stati Uniti
The Rolling Stones - cronologia
Singolo precedente
(1965)
Singolo successivo
(1965)

Play with Fire è un brano musicale del gruppo rock britannico Rolling Stones, accreditato a "Nanker Phelge", pseudonimo utilizzato dagli Stones quando gli autori della canzone erano tutti i membri del gruppo. La traccia venne pubblicata come lato B del singolo The Last Time nel 1965, e successivamente inclusa nella versione statunitense dell'album Out of Our Heads dello stesso anno.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La canzone venne registrata una sera del gennaio 1965 mentre gli Stones si trovavano a Los Angeles a registrare con Phil Spector negli RCA Studios. Gli unici due membri dei Rolling Stones presenti nel brano sono Mick Jagger e Keith Richards. Richards eseguì l'introduzione del brano alla chitarra acustica mentre Jagger cantava e suonava il tamburello (amplificato usando un effetto eco). Spector suonò il basso (per la precisione una chitarra elettrica accordata sui toni bassi), e Jack Nitzsche fornì alla composizione il caratteristico arrangiamento al clavicembalo. I Rolling Stones partirono per un tour in Australia il giorno seguente.[1]

Il testo del brano tratta della relazione del cantante con una ragazza dell'alta società, minacciosamente avvertita di non scherzare con i suoi sentimenti "giocando con il fuoco", e criticando lo stile di vita viziato della ragazza in maniera simile a come verrà fatto nella successiva 19th Nervous Breakdown.

È stato scritto che sarebbe stata incisa una versione alternativa della canzone, finora inedita, intitolata Mess with Fire, e con un ritmo più sostenuto e orientato verso il genere soul. L'affermazione è comunque ritenuta dubbia da Richie Unterberger di Allmusic.[2]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicata su singolo negli Stati Uniti come B-side di The Last Time, Play with Fire si piazzò alla posizione numero 96 nella classifica statunitense. Il brano, considerato un classico del periodo "barocco" degli Stones, è stato inserito anche nella versione USA della compilation Big Hits (High Tide and Green Grass) (1966), nella raccolta Hot Rocks 1964-1971 (1971) e in Singles Collection: The London Years (1989).

La canzone venne suonata dal vivo in concerto durante i tour dei Rolling Stones del 1965 e 1966, e fu rispolverata in occasione della tournée "Steel Wheels/Urban Jungle Tour" del periodo 1989-1990.

Controversie legali[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2008, Play with Fire divenne oggetto di una diatriba legale quando la ABKCO Music Inc., società che detiene i diritti di pubblicazione della composizioni degli Stones dal 1963 al 1970, intentò causa a Lil Wayne, asserendo che la canzone del rapper intitolata Playing with Fire fosse basata sul brano dei Rolling Stones.[3]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Play With Fire". Time Is On Our Side. 2007 (consultato 8 maggio 2007).
  2. ^ Unterberger, Richie "Play With Fire". allmusic. 2007 (accessed 8 May 2007).
  3. ^ Edith Honan, Lil Wayne Sued Over Stones Song, Reuters UK, 24 luglio 2008. URL consultato il 14/09/2008.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock