Operazione San Pietro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Operazione San Pietro
Operazione San Pietro.jpg
Lando Buzzanca e Jean-Claude Brialy
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1967
Durata94 min
Generecommedia
RegiaLucio Fulci
SoggettoAdriano Bolzoni, Ennio De Concini, Roberto Gianviti, Lucio Fulci
SceneggiaturaAdriano Bolzoni, Ennio De Concini, Roberto Gianviti, Lucio Fulci
ProduttoreTuri Vasile
Casa di produzioneUltra Film
Distribuzione (Italia)Interfilm
FotografiaErico Menczer
MontaggioOrnella Micheli
MusicheSwingle Singers
ScenografiaGiorgio Giovannini
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Operazione San Pietro è un film del 1967 diretto da Lucio Fulci.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il barone (Pinuccio Ardia) in una scena.

Roma. Una banda di ladri napoletani si impossessa della Pietà di Michelangelo, ma un malavitoso italo-americano ruba la statua a sua volta, con l'idea di ricattare il Vaticano. A questo punto uno dei ladri del primo colpo si pente e decide di aiutare a recuperare il maltolto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Joe Ventura (Edward G. Robinson) in una scena.

Il film è il sequel di Operazione San Gennaro, uscito l'anno precedente. Vi appaiono infatti alcuni personaggi con lo stesso nome e lo stesso interprete, come ad esempio Agonia, il Barone e il Capitano.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il cardinale Braun (Heinz Rühmann) in una scena.

In una scena del film, all'interno di un night club, un pianista suona il brano More di Riz Ortolani.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema