Ministri per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I ministri per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale della Repubblica Italiana hanno iniziato a succedersi dal 2001 con il Governo Berlusconi II, poi nel periodo 2006-2011 la delega è stata fusa con quella della "funzione pubblica" (ambito che ha mantenuto gli indirizzi su AgID anche nel periodo 2011-2018 pur senza una delega espressa nella denominazione del ministro) per poi tornare delega autonoma "senza portafoglio" dal 2019 con il Governo Conte II.

Il ministro dal 2019 ha sotto il suo indirizzo il Dipartimento per la trasformazione digitale (DTD), le cui competenze sono analoghe a quelle del precedente Dipartimento per l'innovazione e le tecnologie (DIT) attivo dal 2001 al 2011. Il ministro inoltre indirizza l'operato della Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) e della società in house PagoPA SpA.

Con decreto legge 1 marzo 2021, n. 22 è stato istituito il "Comitato interministeriale per la transizione digitale" (CITD) che promuove, indirizza, coordina l'azione del Governo nelle materie dell'innovazione tecnologica, dell'attuazione dell'agenda digitale italiana ed europea, della strategia italiana per la banda ultra-larga, della digitalizzazione della pubblica amministrazione e delle imprese, nonché della trasformazione, crescita  e transizione digitale del Paese, in ambito pubblico e privato, dell'accesso ai servizi in rete, della connettività, delle infrastrutture digitali materiali e immateriali e della strategia nazionale dei dati. Il CITD è presieduto dal Presidente del Consiglio dei Ministri o dal Ministro delegato all'innovazione e transizione digitale.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Partito Governo Mandato Leg.
Inizio Fine
Ministro per l'innovazione e le tecnologie (MIT)
Lucio Stanca senato.jpg Lucio Stanca
(1941)
Forza Italia Berlusconi II 11 giugno 2001 23 aprile 2005 XIV
Berlusconi III 23 aprile 2005 17 maggio 2006
Ministro per le riforme e innovazioni nella pubblica amministrazione
Luigi Nicolais (cropped).jpg Luigi Nicolais
(1942)
Partito Democratico Prodi II 17 maggio 2006 8 maggio 2008 XV
Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione
Renato Brunetta daticamera 2013.jpg Renato Brunetta
(1950)
Il Popolo della Libertà Berlusconi IV 8 maggio 2008 16 novembre 2011 XVI
Ministro per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione (MID)
Paola Pisano 2019.jpg Paola Pisano
(1977)
Movimento 5 Stelle Conte II 5 settembre 2019 13 febbraio 2021 XVIII
Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale (MITD)
Vittorio Colao.jpg Vittorio Colao
(1961)
Indipendente Draghi 13 febbraio 2021 in carica XVIII

Linea temporale[modifica | modifica wikitesto]