Max Casella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Max Casella, pseudonimo di Maximilian Deitch (New York, 6 giugno 1967[senza fonte]), è un attore statunitense, noto soprattutto per il ruolo di Benny Fazio nella serie televisiva I Soprano e per aver doppiato il personaggio di Daxter nella serie di videogiochi Jak and Daxter.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Brooklyn, borough di New York, figlio di un giornalista statunitense di origine ebraica e di un'assistente sociale statunitense di origini italiane[1][2][3], per la sua carriera d'attore utilizza il cognome da nubile della madre. Caratterista attivo in modo continuativo dalla fine degli anni ottanta (dopo alcune comparsate da bambino), ha avuto il ruolo di Vinnie nel telefilm Doogie Howser (1989-1993). Nella serie televisiva dell'HBO I Soprano è Benny Fazio (28 episodi). In seguito, sempre all'HBO, è nel cast della prima stagione di Boardwalk Empire - L'impero del crimine (2010), di nuovo nel ruolo di un malavitoso italoamericano (è uno dei fratelli D'Alessio) e in Vinyl (2016) nel ruolo di Julie Silver. A teatro recita nel ruolo di Timon nella produzione di Broadway del musical Il Re Leone.

Ha lavorato con importanti registi quali Tim Burton, Sam Mendes, Spike Lee e Woody Allen.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni italiane dei suoi film, Max Casella è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN36520805 · ISNI (EN0000 0000 4087 4096 · LCCN (ENno97026523 · BNF (FRcb15106084b (data) · WorldCat Identities (ENno97-026523