Kenny Ortega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kenny Ortega nel 2019.

Kenneth John "Kenny" Ortega (Palo Alto, 18 aprile 1950) è un produttore cinematografico, regista e coreografo statunitense.

I suoi lavori come direttore e coreografo in film e programmi TV hanno inizio nei primi anni ottanta. Kenny Ortega ha curato la regia e le coreografie della trilogia di High School Musical, con Zac Efron e Vanessa Hudgens. È inoltre famoso per aver collaborato con Michael Jackson, nei suoi Dangerous World Tour, HIStory World Tour e Michael Jackson & Friends, e in quello che avrebbe dovuto essere il suo ultimo tour, This Is It, mai effettuato a causa della sua prematura scomparsa nel 2009.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a lavorare nel mondo del cinema come coreografo nel 1980, quando lavora al film Xanadu. Negli anni successivi continua a lavorare in tale ambito sia per produzioni cinematografiche che per produzioni televisive. Nel 1989 cura per la prima volta le coreografie di una tournée musicale, lavorando per il Heart of Stone Tour di Cher.[2] Nel 1992 debutta come regista dà il via a una lunga collaborazione con la Disney dirigendo il lungometraggio Gli strilloni. Nel 1993 dirige sempre per la Disney la commedia fantastica Hocus Pocus, un'opera accolta negativamente dalla critica ma destinata a diventare un film di culto nel corso dei decenni,[3][4] al punto da portare alla realizzazione di un sequel pubblicato 19 anni dopo rispetto all'opera originaria. Negli anni successivi lavora come coreografo per artisti come Michael Jackson e Gloria Estefan.

Nel 2002 cura le coreografie della cerimonia d'apertura delle Olimpiadi: per tale ruolo Ortega vince due Emmy Awards nelle categorie Outstanding Choreography e Outstanding Directing for a Variety Series.[5][6] Negli anni successivi rafforza la collaborazione con la Disney su più fronti: dirige e cura le coreografie di tutti i capitoli del franchise High School Musical, oltre che del relativo tour: per tale ruolo viene onorato con numerosi premi, tra cui un altro Emmy Award, un ALMA Award e un Young Artist Award per l'opportunità da lui data a vari giovani artisti.[7][8] Cura inoltre le coreografie dei tour di artisti musicali lanciati dalla Disney come Miley Cyrus e Nel 2009 avrebbe dovuto curare le coreografie del tour di Michael Jackson This Is It, il quale non è stato tuttavia realizzato a causa della prematura scomparsa dell'artista: Ortega ha comunque modo di dirigere il film Michael Jackson's This Is It, in cui viene mostrata anche la preparazione del tour mai eseguito.[9]

Nel corso del decennio successivo, Ortega porta avanti la collaborazione con la Disney dirigendo e curando le coreografie di tutti i capitoli del franchise di Descendants.[10] Nel 2019 viene onorato con una stella nella Walk of Fame e riceve il titolo di "leggenda Disney" durante i D23.[11][12]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Coreografo[modifica | modifica wikitesto]

Direttore[modifica | modifica wikitesto]

Produzioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ (EN) Ramin Setoodeh, Director Kenny Ortega on the Queer Aesthetic of His Movies From ‘Hocus Pocus’ to ‘High School Musical’, su Variety, 30 giugno 2020. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  3. ^ (EN) Hocus Pocus. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  4. ^ (EN) Shirley Li, Don’t Question the Magic of 'Hocus Pocus', su The Atlantic, 1º ottobre 2022. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  5. ^ (EN) Outstanding Choreography Nominees / Winners 2002, su Television Academy. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  6. ^ (EN) A. Tomlinson, Picturing the Winter Olympics: the opening ceremonies of Nagano (Japan) 1998 and Salt Lake City (USA) 2002., 2005, DOI:10.3727/109830405774791465. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  7. ^ (EN) Outstanding Choreography Nominees / Winners 2006, su Television Academy. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  8. ^ (EN) 30th Annual Young Artist Awards - Nominations / Special Awards, su web.archive.org, 19 luglio 2011. URL consultato il 23 ottobre 2022 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2011).
  9. ^ Claudia Morgoglione, "This is it": alla vigilia della morte tutto il genio di Michael Jackson - Spettacoli & Cultura - Repubblica.it, su www.repubblica.it, 28 ottobre 2009. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  10. ^ (EN) Andrew Sims, Disney Channel announces 'Descendants,' movie about the villains' kids, su Hypable, 12 dicembre 2013. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  11. ^ (EN) Whitney Friedlander, ‘Descendants’ Director Kenny Ortega Receives Star on Hollywood Walk of Fame, su Variety, 24 luglio 2019. URL consultato il 23 ottobre 2022.
  12. ^ (EN) Meet the 2019 Disney Legends to Be Honored at D23 Expo, su D23, 16 maggio 2019. URL consultato il 23 ottobre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN74059355 · ISNI (EN0000 0001 1877 9436 · LCCN (ENno97065175 · GND (DE144054876 · BNF (FRcb14125885x (data) · J9U (ENHE987007336942405171 · WorldCat Identities (ENlccn-no97065175
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie