Matthew Heafy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matthew Heafy
Trivium - Matthew Heafy - Novarock - 2016-06-10-14-00-12.jpg
Matthew Heafy nel 2016
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereThrash metal
Metalcore
Periodo di attività musicale2000 – in attività
StrumentoChitarra, voce
Gruppo attualeTrivium
Gruppi precedentiCapharnaum, Mindscar, Tomorrow is Monday
Sito ufficiale

Matthew Kiichi Heafy (Iwakuni, 26 gennaio 1986) è un cantante e musicista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Brian Heafy, manager di alcuni gruppi musicali, e di una donna giapponese, Matt iniziò a suonare chitarra all'età di 12 anni. Nel 2000 fu ingaggiato dai Trivium dopo l'abbandono del precedente cantante Brad Lewter. Il suo debutto nella band iniziò con la composizione dei testi e delle note delle canzoni Fugue, Demon, Requiem e Sworn e proseguì con la co-produzione degli album Ember to Inferno, Ascendancy, The Crusade, Shogun, In Waves, Vengeance Falls e Silence in the Snow.

Nel 2005 la Roadrunner Records produsse l'album The All-Star Sessions per celebrare i propri 25 anni di attività. Furono scelti i 4 "capitani" dell'etichetta: Joey Jordison (Slipknot), Robert Flynn (Machine Head), Dino Cazares (Fear Factory) e lo stesso Matt Heafy, che scrisse il testo e la musica di "The End", interpretata da Dino Cazares, Nadja Peulen, Roy Mayorga, Logan Mader, Rhys Fulber e lo stesso Heafy.

Nel 2006 venne insignito del Metal Hammer Golden God Award.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Trivium[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei Trivium.

Con i Capharnaum[modifica | modifica wikitesto]

Altre partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN80160586 · ISNI (EN0000 0000 5774 9646 · GND (DE135401496