Ice Nine Kills

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ice Nine Kills
Ice Nine Kills 2011.jpg
Gli Ice Nine Kills in concerto nel 2011
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereMetalcore[1]
Post-hardcore[1]
Alternative metal[1][2]
Periodo di attività musicale2002 – in attività
EtichettaFearless Records, Red Blue Records
Album pubblicati4
Studio4
Sito ufficiale

Gli Ice Nine Kills sono un gruppo musicale statunitense formatosi a Boston, Massachusetts, nel 2002[1].

Dopo i primi lavori autoprodotti pubblicati tra il 2002 e il 2009, principalmente affini al post-hardcore e allo ska punk[1], dal secondo album in studio Safe Is Just a Shadow, pubblicato dalla Red Blue Records nel 2010, il gruppo si è spostato su sonorità più vicine al metalcore[1], senza però abbandonare la loro vena sperimentale[3][4].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Spencer Charnas – voce, tastiera (2002-presente), chitarra ritmica (2002-2009)
  • Ricky Armellino – voce secondaria, chitarra ritmica, tastiera (2018-presente)
  • Joe Occhiuti – voce secondaria, basso, tastiera (2019-presente)
  • Patrick Galante – batteria (2018-presente)
  • Dan Sugarman (Turnista) chitarra solista, cori (2019-presente)

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrew Justin Smith – basso, cori (2002-2007)
  • Grant Newsted – batteria (2002-2008)
  • Jeremy Schwartz – voce, chitarra solista (2002-2009)
  • Hobie Boeschenstein – basso, cori (2007-2008)
  • Dave Marvuglio – basso (2008-2009)
  • Dave Sieling – voce secondaria (2009)
  • Shane Bisnett – basso, voce secondaria (2009-2011)
  • Conor Sullivan – batteria (2009-2018)
  • Justin Morrow – basso (2013-2019), chitarra ritmica (2009-2018), cori (2009-2019)
  • Justin DeBlieck – voce secondaria, chitarra solista, tastiera (2009-2019)
  • Steve Koch – basso, voce secondaria (2011-2013)

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Demo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Ice Nine Kills, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 9 giugno 2016.
  2. ^ https://newnoisemagazine.com/review-ice-nine-kills-the-silver-scream/
  3. ^ (EN) Albuquerque’s Launchpad welcomes Ice Nine Kills and more, su axs.com, AXS, 7 novembre 2015. URL consultato il 9 giugno 2016.
  4. ^ (EN) Ice Nine Kills - Every Trick In The Book, su leadingedgemusic.com.au, Leading Edge Music. URL consultato il 9 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6527148451584915970003 · ISNI (EN0000 0004 7021 854X · LCCN (ENn2018030086 · BNF (FRcb17090642k (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2018030086