Johan Boskamp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jan Boskamp
Johan Boskamp 1977.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1984 - giocatore
Carriera
Giovanili
non conosciuta RVV HOV
Feijenoord
Squadre di club1
1964-1969Feijenoord28 (2)
1969-1970ADO Den Haag31 (7)
1970-1974Feyenoord76 (14)
1974-1982RWD Molenbeek239 (34)
1982-1984Lierse59 (3)
Nazionale
1978 Paesi Bassi Paesi Bassi 2 (0)
Carriera da allenatore
1981 RWD Molenbeek
1984-1986 Lierse
1988-1989 Dender
1989-1992 Beveren
1992-1993 Kortrijk
1993-1997 Anderlecht
1997-1998 Gent
1999 Dinamo Tbilisi
1999 Georgia Georgia
2000-2001 Genk
2001-2002 Al-Wasl
2004-2005 Kazma
2005-2006 Stoke City
2006 Standard Liegi
2007-2009 Dender
2009 Beveren
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Argento Argentina 1978
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 marzo 2010

Johan "Jan" Boskamp (Rotterdam, 21 ottobre 1948) è un allenatore di calcio ed ex calciatore olandese, di ruolo centrocampista. Dal 2012 è opinionista a Voetbal International sul canale RTL 7.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'RVV HOV, nel 1964 passa alle giovanili del Feyenoord, squadra con la quale debutta in Eredivisie. Rimane a Rotterdam fino al 1969 giocando in tutto 28 partite con 2 gol. Nella stagione 1969-70 passa all'Holland Sport, dove segna 7 gol in 31 partite, prima di ritornare al Feyenoord l'anno successivo, rimanendovi fino al 1974. Lascia il Feyenoord dopo 14 gol in 76 partite e dopo aver vinto 4 volte il campionato olandese (nel 1964-65, nel 1968-69, nel 1970-71 e nel 1974), 2 volte la KNVB beker (nel 1964-65 e nel 1968-69), una volta la Coppa intercontinentale (nel 1970) e una volta la Coppa UEFA (nel 1973-74). Passa allora in Belgio all'RWD Molenbeek, con il quale, nel 1975, vince la Jupiler League e la scarpa d'oro belga. Rimane all'RWD fino al 1982, quando, dopo 239 partite e 39 gol, passa al Lierse SK, dove rimane fino al 1984 segnando 3 gol in 59 partite.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Boskamp ha giocato 2 partite con la nazionale olandese, disputando anche i mondiali del 1978, nei quali ha giocato una partita, contro la Scozia.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Più tardi Boskamp diventa allenatore: dal 1984 al 1986 guida il Lierse SK (l'ultima squadra per cui aveva giocato), poi nella stagione 1988-89 allena il Verbroedering Denderhoutem, dal 1989 al 1992 il SK Beveren, vincendo nel 1990-91 il campionato belga di seconda divisione. Nella stagione 1992-93 allenail KV Kortrijk, dal 1993 al 1997 l'Anderlecht, viuncendo due volte il campionato (nel 1993-94 e nel 1994-95), due volte la Supercoppa del Belgio (nel 1993 e 1995) e una volta la Coppa del Belgio (nel 1993-94). Nella stagione 1997-1998 allena il AA Gent, poco dopo si trasferisce in Georgia, dove nel 1999 allena la Dinamo Tbilisi e la nazionale. Nella stagione 2000-01 trona in Belgio e allena il KRC Genk. L'anno successivo allena l'Al Wasl FC negli Emirati Arabi Uniti, mentre nel 2004-05 allena il Kazma Sporting Club in Kuwait.

Nel 2005-06 torna in Europa diventando il manager dello Stoke City[1]. Prima di essere per breve tempo l'allenatore dello Standard Liegi nel 2006[2]. Nel novembre 2007 diventa l'allenatore del FCV Dender EH, dove rimane fino al 19 maggio 2009 quando si dimette dopo una discussione con il suo vice-allenatore Patrick Asselman, che viene nominato allenatore al suo posto[3]. Nel giugno 2009 firma con il Beveren, ma nel dicembre dello stesso anno viene licenziato a causa dei cattivi risultati.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Feyenoord: 1964-1965, 1968-1969, 1970-1971, 1973-1974
Feyenoord: 1964-1965, 1968-1969
RWD Molenbeek: 1974-1975
Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]
Feyenoord: 1970
Feyenoord: 1973-1974

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1975

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Beveren: 1990-1991
Anderlecht: 1993, 1995
Anderlecht: 1993-1994, 1994-1995
Anderlecht: 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305806086 · LCCN (ENno2014012536