Al-Wasl Sports Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Al-Wasl Sports Club
نادي الوصل
Calcio Football pictogram.svg
Al Fhood (ar الفهود - I ghepardi)
Al Imbrator (ar الامبراطور - Gli imperatori)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Nero.svg Giallo, nero
Simboli Ghepardi
Dati societari
Città Dubai
Nazione Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Confederazione AFC
Federazione Flag of the United Arab Emirates.svg UAEFA
Campionato UAE Arabian Gulf League
Fondazione 1960
Proprietario Emirati Arabi Uniti Ahmed bin Rashid Al Maktoum
Presidente Emirati Arabi Uniti Rashid Bin Ghaid
Allenatore Argentina Juan Antonio Pizzi
Stadio Zabeel Stadium
(20.000 posti)
Sito web www.alwaslsc.ae
Palmarès
Titoli nazionali 7 UAE Arabian Gulf League
Trofei nazionali 2 UAE President Cup
Trofei internazionali 1 Coppa dei Campioni del Golfo
Si invita a seguire il modello di voce

L'Al-Wasl Sports Club (ar: نادي الوصل) è una società sportiva degli Emirati Arabi Uniti con sede nella città di Dubai, famosa soprattutto per la sua sezione calcistica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

l'Al Wasl è stato fondato nel 1960 sotto il nome di Al Zamalek Club; quando un gruppo di giovani si riunì presso la casa di Bakhit Salem Al Falasi, nel quartiere di Za'abeel, per fondare un club dove praticare i loro hobby sportivi. Decisero, in seguito, di affittare un piccolo appartamento visto il grande aumento dei soci del club, ai quali fu chiesto un contributo di 10 dirham a testa per sostenere il budget del club.

Nel 1962 l'Al Zamalek si trasferì nella residenza di Sheikha Medea Bint Sultan sotto il patrocinio di Sua Altezza, lo sceicco, Ahmed Bin Rashid Al Maktoum e lo sceicco Butti Bin Maktoum Al Maktoum. Uno dei membri della squadra chiese, a Sua Altezza lo sceicco Ahmed Bin Rashid Al Maktoum di diventare il presidente del club; lo sceicco fu lieto di accogliere l'idea e giocò lui stesso con la squadra in un paio di partite.

La prima squadra che ha giocato per Al Zamalek: Bakhit Salem, Mohammed Abdelkarim, Ibrahim Mubarak, Abdelkarim Mubarak, Aziz Hassan, Ghanem Fares, Khamis Salem, Saif Fares, Saeed Salem, Abdullah Saif, Salem Ahmed e Sheikh Butti Bin Maktoum Al Maktum.

La storia del club ha visto i primi successi molto presto, nel 1966 dopo aver sconfitto l'Al-Shabaab i ghepardi si aggiudicano la vittoria al Canada Dry Company Cup, primo trofeo nella storia del club.

Nel 1972 Sua Altezza lo sceicco Rashid Bin Saeed Al Maktoum, vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti e sovrano di Dubai, decise di elargire un finanziamento per lo sviluppo del club, pagando per la costruzione della prima sede del team nel quartiere di Za'abeel.

Nel 1974 i club Al Shula e Al Orouba furono fusi insieme e si unirono all'Al Zamalek, assumendo il nome di Al Wasl Sports Club, in riferimento al vecchio nome di Dubai.[1]

Rosa 2021-2022[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 30 gennaio 2022.

N. Ruolo Giocatore
1 Emirati Arabi Uniti P Ibrahim Essa
2 Emirati Arabi Uniti D Abdurahman Ali
3 Emirati Arabi Uniti D Yousif Al-Mheiri
4 Nigeria D Abdulazeez Owolabi
5 Emirati Arabi Uniti C Ali Salmeen
6 Emirati Arabi Uniti C Mohamed Surour
7 Emirati Arabi Uniti A Ali Saleh
8 Brasile C Ramiro (in prestito dal Corinthians)
9 Emirati Arabi Uniti C Haboush Saleh
10 Emirati Arabi Uniti C Fábio Lima
11 Uruguay C Michel Araújo (in prestito dalla Fluminense)
12 Emirati Arabi Uniti D Abdulrahman Saleh
14 Emirati Arabi Uniti D Saif Al-Sowaidi
15 Brasile D Nathan Felipe
17 Emirati Arabi Uniti P Humaid Al-Najar
18 Emirati Arabi Uniti C Mohammad Ali Kaidi
19 Brasile A Gilberto
20 Emirati Arabi Uniti C Mohamed Abdulrahman
21 Emirati Arabi Uniti C Hassan Ibrahim
N. Ruolo Giocatore
22 Emirati Arabi Uniti P Mubarak Tareq
23 Emirati Arabi Uniti A Yousef Ahmed
24 Emirati Arabi Uniti C Hamad Al-Balochi
26 Emirati Arabi Uniti D Mohammed Sabeel
27 Emirati Arabi Uniti C Nasser Mahmoud Noor
29 Emirati Arabi Uniti A Mohamed Al-Akbari
30 Brasile C Jeferson Douglas
32 Emirati Arabi Uniti P Mohamed Qayoudhi
34 Brasile D Adryelson (in prestito dal Sport Recife)
40 Ghana D George Dwubeng
41 Emirati Arabi Uniti P Abdulla Anwar
44 Emirati Arabi Uniti D Salem Al-Azizi
45 Emirati Arabi Uniti D Ali Ibrahim
46 Emirati Arabi Uniti C Khamis Nasser
49 Oman D Abdullah Khamis
60 Emirati Arabi Uniti C Ghanem Ahmad
85 Serbia D Aleksandar Vasiljević
90 Comore A Waleed Al-Hammadi

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 5 settembre 2020.

N. Ruolo Giocatore
1 Emirati Arabi Uniti P Sultan Al Mantheri
2 Emirati Arabi Uniti D Abdulrahman Ali
3 Emirati Arabi Uniti D Abdullah Al-Junaibi
4 Emirati Arabi Uniti D Abdulla Jasem
5 Emirati Arabi Uniti C Ali Salmeen Al-Bloushi
6 Emirati Arabi Uniti D Waheed Ismail
10 Brasile C Fábio Lima
11 Brasile A Welliton
12 Emirati Arabi Uniti P Yousif Al Zaabi
13 Emirati Arabi Uniti C Khaled Al-Shibani
14 Emirati Arabi Uniti D Abdelrahman Saleh
15 Emirati Arabi Uniti C Abdullah Al-Naqbi
17 Brasile C Ronaldo Mendes
18 Emirati Arabi Uniti D Mohamed Surour
20 Emirati Arabi Uniti D Faris Khalil
22 Emirati Arabi Uniti A Hassan Mohammed
23 Emirati Arabi Uniti D Khalid Sebil
24 Emirati Arabi Uniti C Hamad Al Balooshi
N. Ruolo Giocatore
26 Emirati Arabi Uniti A Rashid Al Hajri
30 Emirati Arabi Uniti P Humaid Al-Najar
31 Emirati Arabi Uniti D Saif Al Suwaidi
33 Emirati Arabi Uniti D Faisal Surour
35 Emirati Arabi Uniti C Saeed Ahmed Alkaabi
37 Emirati Arabi Uniti C Shihab Ahmed
39 Emirati Arabi Uniti C Rashed Fuad Ayoun
40 Emirati Arabi Uniti A Salem Al-Suboosi
48 Emirati Arabi Uniti C Ali Abdulla Ali
50 Emirati Arabi Uniti P Suhail Abdulla
55 Emirati Arabi Uniti D Ahmad Essa Juma
77 Emirati Arabi Uniti D Hazza Salem
78 Brasile C Khaleil Khameis Salem
88 Emirati Arabi Uniti C Humaid Abbas
99 Emirati Arabi Uniti A Ali Saleh
Brasile D Neris

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

La formazione dell'Al Wasl, per l'incontro di AFC Champione league contro il Persepolis nel 2018

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1981-1982, 1982-1983, 1984-1985, 1987-1988, 1991-1992, 1996-1997, 2006-2007
1986-1987, 2006-2007
1992-1993

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2009-2010

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1983-1984, 1985-1986, 1989-1990, 1992-1993, 1995-1996, 2016-2017
Terzo posto: 1994-1995, 1997-1998, 2017-2018
Finalista: 1982-1983, 1985-1986, 1990-1991, 1992-1993, 1997-1998, 1999-2000, 2007-2008, 2017-2018
Semifinalista: 1996-1997, 2004-2005, 2010-2011
Finalista: 1993-1994
Semifinalista: 1999-2000, 2001-2002
Finalista: 2017-2018
Terzo posto: 1992-1993
Finalista: 2012
Secondo posto: 2005

Risultati nelle competizioni AFC[modifica | modifica wikitesto]

2008: Fase a gironi
2018: Fase a gironi
2019: Fase a gironi
1987: Fase di qualificazione
1990: Fase di qualificazione
1993: 3º posto
1995: Fase a gironi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AlWasl, Storia del Club, su alwaslsc.ae. URL consultato il 6 giugno 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio