Ion Ghica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ion Ghica

Ion Ghica (Bucarest, 12 agosto 1816Ghergani, 22 aprile 1897) è stato un politico rumeno.

Discendente dalla nobile famiglia Ghica, di origine fanariota, abiatico del Principe di Valacchia Gheorghe Ghica e fratello del politico Dimitrie Ghica, fu fondatore del movimento patriottico risorgimentale Fratellanza e della rivista Progresso.

Dopo i moti del 1848 divenne sotto l'Impero ottomano Principe regnante di Samo e, tornato in patria, presidente del Consiglio dei ministri fino al 1867.

Fu membro della Massoneria[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stoica, Stan (coordinatore), Dicţionar de Istorie a României, Bucharest, Editura Merona, 2007, sub voce.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN31988119 · ISNI (EN0000 0001 1756 5946 · LCCN (ENn87151658 · GND (DE119314762 · BNF (FRcb108026569 (data) · CERL cnp00552758