Gheorghe Argeșanu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gheorghe Argeșanu
Argeseanu Gheorghe2.jpg

Primo ministro della Romania
Durata mandato 21 settembre 1939 –
28 settembre 1939
Capo di Stato Carlo II di Romania
Predecessore Armand Călinescu
Successore Constantin Argetoianu

Ministro della difesa
Durata mandato 30 marzo 1938 –
13 ottobre 1938
Capo del governo Miron Cristea

Dati generali
Partito politico Peasants' Party, National Renaissance Front e Party of the Nation
Università Università di Bucarest
Professione generale

Gheorghe Argeșanu (Caracal, 28 febbraio 1883Jilava, 26 novembre 1940) è stato un politico e militare rumeno, primo ministro della Romania per una settimana, dal 21 settembre al 28 settembre 1939. Dopo aver ricoperto la carica di Ministro della Difesa nel secondo governo guidato da Miron Cristea venne scelto da re Carlo II come successore di Armand Călinescu, assassinato da esponenti del movimento fascista della Guardia di ferro. Nel 1940, a seguito della creazione da parte della Guardia di Ferro del cosiddetto Stato Nazionale Legionario, Argeșanu venne arrestato e successivamente ucciso durante il massacro di Jilava, nel quale in una sola notte vennero giustiziati 64 prigionieri politici.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]