Gavril Dejeu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gavril Dejeu
Gavril Dejeu.jpg

Primo ministro della Romania
(ad interim)
Durata mandato 30 marzo 1998 –
17 aprile 1998
Presidente Emil Constantinescu
Predecessore Victor Ciorbea
Successore Radu Vasile

Ministro dell'Interno
Durata mandato 17 aprile 1998 –
21 gennaio 1999
Primo ministro Radu Vasile
Predecessore Gavril Dejeu
Successore Constantin Dudu Ionescu

Durata mandato 12 dicembre 1996 –
17 aprile 1998
Primo ministro Victor Ciorbea
Predecessore Doru Ioan Tărăcilă
Successore Gavril Dejeu

Dati generali
Partito politico Partito Nazionale Contadino Cristiano Democratico
Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza
Professione Avvocato

Gavril Dejeu (Poieni, 11 settembre 1932) è un politico rumeno, Primo ministro della Romania dal 30 marzo al 17 aprile 1998 e Ministro dell'Interno dal 12 dicembre 1996 al 17 aprile 1998 nel Governo Ciorbea e dal 17 aprile 1998 al 21 gennaio 1999 nel Governo Vasile..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Poieni, nel Distretto di Cluj, si è laureato in legge all'Università del capoluogo transilvano esercitando in seguito la professione di avvocato. È entrato in politica dopo la caduta del comunismo, aderendo al Partito Nazionale Contadino Cristiano Democratico.

Sposato con Elena Dejeu ha una figlia di nome Flavia.

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Iscritto al partito dal 1990, è stato eletto deputato nelle elezioni del 1992 e del 1996. Ha ricoperto il ruolo di ministro dell'interno nel governo di Victor Ciorbea e in quello di Radu Vasile. È stato primo ministro ad interim.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro della Romania
(ad interim)
Successore Flag of the Prime Minister of Romania.svg
Victor Ciorbea 30 marzo 1998 - 17 aprile 1998 Radu Vasile
Predecessore Ministro degli Affari Interni della Romania Successore Stema MIRA.jpeg
Doru Ioan Tărăcilă 12 dicembre 1996 - 17 aprile 1998 Gavril Dejeu I
Gavril Dejeu 17 aprile 1998 - 21 gennaio 1999 Constantin Dudu Ionescu II