Distretto di Cluj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Cluj
distretto
Judeţul Cluj
Distretto di Cluj – Stemma
Dati amministrativi
Stato Romania Romania
Regione Wappen Großfürstentum Siebenbürgen.png Transilvania
Capoluogo Cluj-Napoca
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°46′N 23°33′E / 46.766667°N 23.55°E46.766667; 23.55 (Distretto di Cluj)Coordinate: 46°46′N 23°33′E / 46.766667°N 23.55°E46.766667; 23.55 (Distretto di Cluj)
Superficie 6 674 km²
Abitanti 692 316[1] (2007)
Densità 103,73 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 RO-CJ
Localizzazione

Distretto di Cluj – Localizzazione

Sito istituzionale

Il distretto di Cluj (in rumeno Judeţul Cluj) è uno dei 41 distretti della Romania, ubicato nella regione storica della Transilvania con 692.316 abitanti (dato 2007). Confina con i distretti di Sălaj, Maramureș, Bistrița-Năsăud, Mureș, Alba e Bihor. Il capoluogo è il municipio di Cluj Napoca.

Stemma[modifica | modifica sorgente]

Stemma del distretto nella Repubblica Socialista di Romania

Lo stemma del distretto è in uso dal 2006 ed è stato pubblicato sul Monitorul Oficial numero 190 del 28 febbraio 2006. Consiste in uno scudo triangolare con angoli arrotondati diviso in quattro. Nel quarto superiore a sinistra, su sfondo d'oro, è rappresentata la lupa capitolina, dono dello stato italiano nel 1920 che rappresenta le colonie fondate dall'Impero Romano presenti nel distretto. A destra, su sfondo blu, è raffigurata una corona di grano che ricorda il vecchio emblema del distretto. Nel quarto inferiore a sinistra su sfondo blu c'è un libro aperto che simboleggia la cultura e la scienza. Infine, a destra su sfondo d'oro ci sono i leoni che simboleggiano l'unione dei tre principati di Moldavia, Valacchia e Transilvania e simbolo già presente nel sigillo di Mihai Viteazul.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica Secondo i dati del censimento 2002 la popolazione è così suddivisa dal punto di vista etnico:[2]

Etnia Abitanti  %
Rumeni 557.891 79,39
Ungheresi 122.301 17,40
Rom 19.834 2,82
Tedeschi 944 0,13
altre etnie 1.785 0,25

Nei seguenti comuni la popolazione ungherese rappresenta la maggioranza: Săvădisla (51%), Suatu(51%), Moldovenești(58%), Unguraș(60%), Sâncraiu(75%), Izvoru Crișului (80%) e Sic(96%).

La comunità rom è presente in particolare rilevanza nei seguenti comuni: Cojocna (19,7%), Fizeșu Gherlii (16,5%), Cămărașu (15,4%) e Bonțida (15,3%).

Centri principali[modifica | modifica sorgente]

Centro Abitanti
Cluj-Napoca 310.243
Turda 57.381
Dej 38.610
Câmpia Turzii 26.377
Gherla 22.108
Huedin 9.658
Apahida 9.341
Floreşti 8.605
Baciu 8.393
Gilău 8.246
Dati del 1 luglio 2007

Struttura del distretto[modifica | modifica sorgente]

L'attuale suddivisione amministrativa è in vigore dal 1968 con l'applicazione della legge 2/68 come continuazione della Regione di Cluj[3]

Il distretto è composto da 3 municipi, 3 città e 74 comuni.

Municipi[modifica | modifica sorgente]

Città[modifica | modifica sorgente]

Comuni[modifica | modifica sorgente]

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (RO) Dati al 1 luglio 2007, Institutul National de Statistica. URL consultato il 20 aprile 2012.
  2. ^ Composizione etnica dei distretti rumeni 1930-2002. URL consultato il 18 aprile 2012.
  3. ^ Legge 2/68 su www.ro.wikisource.org. URL consultato il 18 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]