Lascăr Catargiu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lascăr Catargiu

Lascăr Catargiu (Iași, 1º novembre 1823Bucarest, 11 aprile 1899) è stato un politico rumeno.

Si candidò alle elezioni del Principato come boiardo, ma fu sconfitto da Alexandru Ioan Cuza. Dopo la caduta di questi divenne (1866-1871) presidente del consiglio. Ricoprì la carica anche dal 1871 al 1876 e dal 1891 al 1895. Osteggiò fortemente la Turchia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN308282818 · GND: (DE1120151643