Il mondo nuovo (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mondo nuovo
La Nuit de Varennes.JPG
Hanna Schygulla (la contessa Sophie de la Borde)
Titolo originaleLa Nuit de Varennes
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1982
Durata150 min
Generestorico
RegiaEttore Scola
SoggettoSergio Amidei, Ettore Scola
SceneggiaturaSergio Amidei, Ettore Scola
ProduttoreRenzo Rossellini per Gaumont
FotografiaArmando Nannuzzi
MontaggioRaimondo Crociani
MusicheArmando Trovajoli
ScenografiaDante Ferretti
CostumiGabriella Pescucci
Interpreti e personaggi

Il mondo nuovo (La Nuit de Varennes) è un film del 1982 diretto da Ettore Scola. Tratto dal romanzo La Nuit de Varennes ou l'Impossibile n'est pas français (1982) di Catherine Rihoit, è stato presentato in concorso al 35º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Fa da sfondo alla narrazione l'episodio storico della Fuga a Varennes, su cui si innestano vicende di fantasia: a Parigi, nel giugno 1791, lo scrittore libertino Nicolas Edmé Restif de la Bretonne viene informato della partenza, in piena notte da Palazzo Reale, di una misteriosa carrozza. Incuriosito e sospettando che a bordo si trovi niente meno che la famiglia reale in fuga, Restif si lancia al suo inseguimento. Un suo compagno di viaggio si rivela essere Giacomo Casanova (diretto alla sua ultima residenza, Dux in Boemia), un altro Thomas Paine, rivoluzionario, politico, intellettuale, considerato uno dei padri fondatori degli Stati Uniti d'America, senza contare un'austriaca, dama di compagnia di Maria Antonietta. Raggiungeranno i fuggitivi a Varennes dove l'avventura ha termine.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1982, festival-cannes.fr. URL consultato il 24 dicembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema