Mario, Maria e Mario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario, Maria e Mario
Mario, Maria e Mario (film).JPG
Valeria Cavalli e Giulio Scarpati
Titolo originaleMario, Maria e Mario
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1993
Durata111 min
Generedrammatico
RegiaEttore Scola
SoggettoEttore Scola
SceneggiaturaEttore Scola, Silvia Scola
ProduttoreLuciano Ricceri, Franco Committeri,
FotografiaLuciano Tovoli
MontaggioRaimondo Crociani
MusicheArmando Trovajoli
ScenografiaLuciano Ricceri
Interpreti e personaggi

Mario, Maria e Mario è un film del 1993 diretto dal regista Ettore Scola.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è ambientato nel 1989, quando il Partito Comunista Italiano si tramuta in P.D.S.

Mario, che lavora come impaginatore al giornale di partito L'Unità, e Maria, commessa di farmacia, sono insieme ormai da dieci anni e sono genitori di due bambini. Già in crisi matrimoniale, entrano in collisione per motivi politici: lui è allineato con Occhetto, mentre lei con Ingrao. Nella sezione del PCI a cui sono iscritti c'è un altro Mario, giovane tecnico elettronico del Sud, anch'egli con Ingrao contro la svolta. Dalla simpatia all'intesa fra i due, il passo è breve; ci sarà allora una breve separazione tra i due, ma la coppia finirà col tornare insieme

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema