Varennes-en-Argonne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Varennes-en-Argonne
comune
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneGrand Est
DipartimentoBlason département fr Meuse.svg Mosa
ArrondissementVerdun
CantoneClermont-en-Argonne
Territorio
Coordinate49°14′N 5°02′E / 49.233333°N 5.033333°E49.233333; 5.033333 (Varennes-en-Argonne)Coordinate: 49°14′N 5°02′E / 49.233333°N 5.033333°E49.233333; 5.033333 (Varennes-en-Argonne)
Superficie11,91 km²
Abitanti684[1] (2009)
Densità57,43 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale55270
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE55527
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Varennes-en-Argonne
Varennes-en-Argonne
Varennes nella foschia (estate 2005)

Varennes-en-Argonne è un comune francese di 684 abitanti situato nel dipartimento della Mosa nella regione del Grand Est.

Il paese è diventato celebre per l'episodio dell'arresto di Luigi XVI e della sua famiglia, la sera del 21 giugno 1791, durante un tentativo di fuga che quindi fallì. Questi volevano raggiungere delle truppe rimaste fedeli alla monarchia, durante la Rivoluzione francese, a Montmédy. Il re fu arrestato grazie a Jean-Baptiste Drouet, maître de poste di Sainte-Menehould, che l'aveva riconosciuto (si racconta che l'abbia confrontato con l'effigie posta su di una moneta) al momento del suo passaggio nella sua città, e che riuscì a precedere le carrozze reali a Varennes per allertare la popolazione locale.

Durante la prima guerra mondiale, occupata allora dalle truppe tedesche, Varennes fu quasi completamente distrutta da quattro anni di bombardamenti francesi. Contrariamente a certi paesi della Mosa che non ritornarono mai in vita, Varennes fu interamente ricostruita.

Oggi Varennes è un capoluogo di cantone con 700 abitanti, al limitare della magnifica foresta d'Argonne. Come molti comuni della regione, è gemellata con un comune tedesco, Petershausen (alla periferia di Monaco di Baviera).

Il suo museo ripercorre il passato del paese e della sua regione, dall'epoca gallo-romana fino al XX secolo, passando per l'arresto di Luigi XVI e i tristi anni della prima guerra mondiale.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN134885463 · BNF (FRcb15265192d (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia