Grand Est

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grand Est
regione
Région du Grand Est
Grand Est – Bandiera
Localizzazione
Stato Francia Francia
Amministrazione
Capoluogo Strasburgo
Presidente del Consiglio regionale Jean-Luc Bohl (UDI) dal 09/2017
Data di istituzione 2016
Territorio
Coordinate
del capoluogo
48°34′59.88″N 7°43′59.88″E / 48.5833°N 7.7333°E48.5833; 7.7333 (Grand Est)Coordinate: 48°34′59.88″N 7°43′59.88″E / 48.5833°N 7.7333°E48.5833; 7.7333 (Grand Est)
Superficie 57 433 km²
Abitanti 5 552 388[1] (2013)
Densità 96,68 ab./km²
Dipartimenti 10
Altre informazioni
Lingue francese
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 FR-GES
Codice INSEE 44
Cartografia
Grand Est – Localizzazione
Grand Est – Mappa
Sito istituzionale

Il Grand Est[2] (in italiano anche Grande Est[3][4][5]) è una delle regioni della Francia. È stata istituita il 1º gennaio 2016 in seguito alla riforma territoriale del 2014, accorpando le precedenti regioni Alsazia, Champagne-Ardenne e Lorena. Ha assunto, con questa fusione, il nome provvisorio di Alsace-Champagne-Ardenne-Lorraine. Dal 30 settembre 2016, dopo l'approvazione da parte del governo, ha preso la denominazione corrente.

È suddivisa in dieci dipartimenti e il suo capoluogo è Strasburgo. Le città principali della regione, oltre a Strasburgo, sono Mulhouse, Metz, Nancy e Reims.

È composta dai dipartimenti: Ardenne (08), Aube (10), Marna (51), Alta Marna (52), Meurthe e Mosella (54), Mosa (55), Mosella (57), Basso Reno (67), Alto Reno (68) e Vosgi (88). La regione comprende 200 cantoni e 5195 comuni; la popolazione è di circa 5,5 milioni di abitanti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Atlas de la région Alsace Champagne-Ardenne Lorraine, alsacechampagneardennelorraine.eu. URL consultato il 22-2-2016.
  2. ^ Francia, la regione dell'Alsazia cambia nome: si chiamerà Grand Est, in La Stampa. URL consultato il 12 ottobre 2017.
  3. ^ Francia, elezioni regionali: Front National primo partito, crollo dei socialisti. Le due Le Pen oltre 40%, in Corriere della Sera. URL consultato il 03 ottobre 2017.
  4. ^ Marine Le Pen verso un trionfo alle regionali francesi. Front National in testa ai sondaggi, in L’Huffington Post, 03 dicembre 2015. URL consultato il 03 ottobre 2017.
  5. ^ Francia al ballottaggio: i sondaggi danno il Fn perdente ovunque, su ilmanifesto.it. URL consultato il 03 ottobre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN315170666 · BNF: (FRcb17023112j (data)
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia