Goran Đorović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Goran Đorović
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Jugoslavia Jugoslavia (dal 1992)
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro (dal 2003)
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2004
Carriera
Squadre di club1
1989-1993 Prishtina 97 (4)
1993-1997 Stella Rossa 101 (2)
1997-2001 Celta Vigo 100 (5)
2001-2003 Deportivo 11 (0)
2003-2004 Elche 15 (0)
Nazionale
1994-2001 Jugoslavia Jugoslavia 49 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 marzo 2008

Goran Đorović (Pristina, 11 novembre 1971) è un ex calciatore serbo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È stato un difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta da professionista nel 1989 con il KF Prishtina, dove gioca per quattro stagioni contribuendo anche alla promozione nel campionato 1992-1993.

Ingaggiato dalla Stella Rossa di Belgrado, qui gioca 101 partite festeggiando la vittoria di un campionato della RF di Jugoslavia e di tre Coppe di Jugoslavia.

Nell'estate del 1997 si trasferisce in Spagna, al Celta Vigo, dove gioca altre 100 partite, raggiungendo la finale della Coppa del Re 2000-2001 persa contro il Real Saragozza. Si trasferisce quindi al Deportivo La Coruña, ma i continui infortuni ne limitano il rendimento;[senza fonte] festeggia la vittoria della Coppa del Re 2001-2002 e della Supercoppa di Spagna 2002.

Chiude la carriera in Segunda División, nelle file dell'Elche.

Con la Nazionale jugoslava ha partecipato ai Mondiali del 1998 e agli Europei del 2000.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1994-1995
1995, 1996, 1997
2000
2002
2002