Giovanni Renica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Renica (Montirone, 31 marzo 1808Brescia, 27 agosto 1884) è stato un pittore italiano attivo nel Romanticismo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu allievo di Giovanni Migliara. Divenne insegnante all'Accademia di Brera. Fece un viaggio in Oriente, che gli diede l'ispirazione. Lasciò le sue note all'Ateneo di Brescia.[1] Tra i suoi allievi c'era Gaetano Fasanotti.

Musei e collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Una sua opera Paesaggio 1847 il Matteucci la colloca all'interno della collezione del Museo di Arte Moderna di Milano [2], alcune opere si trovano presso la Pinacoteca Ambrosiana, presso la Provincia di Lodi, presso la provincia di Monza e Brianza, presso il Museo di Santa Giulia a Brescia [3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN10924587 · ISNI (EN0000 0000 4270 1519 · LCCN (ENnb2006018616 · GND (DE129438367 · CERL cnp00603075 · WorldCat Identities (ENnb2006-018616