Galleria del Borgallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Galleria del Borgallo
Borgallo.jpg
TipoGalleria ferroviaria
StatoItalia Italia
LocalizzazioneEmilia-Romagna Emilia-Romagna
Toscana Toscana
Coordinate44°27′09.61″N 9°48′28.88″E / 44.452669°N 9.808023°E44.452669; 9.808023Coordinate: 44°27′09.61″N 9°48′28.88″E / 44.452669°N 9.808023°E44.452669; 9.808023
GestoreRFI
LineaPontremolese
PortaliBorgo Val di Taro portale nord
Grondola-Guinadi portale sud
Lunghezza7,972 km
N° di canne1
N° di binari2
Scartamento1 435 mm
Alimentazione3 000 V cc

La galleria del Borgallo è un tunnel ferroviario lungo 7.972 metri posto sulla linea Pontremolese.

Ai suoi estremi si trovano, dal lato settentrionale di Parma, la stazione di Borgo Val di Taro, mentre dal lato meridionale verso Pontremoli e la Spezia si trova la Stazione di Grondola-Guinadi, oggi dismessa dal servizio viaggiatori ed utilizzata come stazione di manovra per le locomotive di spinta.

Dal 2002 ad oggi la galleria del Borgallo ha subìto lunghi interventi di manutenzione e ammodernamento che hanno interessato il consolidamento di circa 200 metri dell'arco rovescio, il rinnovo dei binari, l'adeguamento della sagoma per consentire il transito dei grandi container, il potenziamento dell'impianto di alimentazione elettrica e l'installazione di un sistema di illuminazione. Nel corso dei lavori il tunnel è stato anche attrezzato con i sistemi di sicurezza (nicchie di soccorso, impianti antincendio, sistemi di diffusione sonora).

I lavori nella galleria hanno richiesto un investimento complessivo pari a circa 10 milioni di euro da parte di RFI.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]