Françoise Macchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Françoise Macchi
Françoise Macchi - Championne de ski.jpg
Nazionalità Francia Francia
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom gigante. slalom speciale
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Coppa del Mondo - Gigante 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Françoise Macchi (Le Chenit, 12 luglio 1951) è un'ex sciatrice alpina francese, vincitrice di una Coppa del Mondo di slalom gigante.

È moglie di Jean-Noël Augert, a sua volta sciatore alpino di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sciatrice completa, Françoise Macchi ottenne il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 1º marzo 1968 sulle nevi italiane dell'Abetone, dove si piazzò quarta in slalom speciale. L'11 dicembre dello stesso anno conquistò il primo dei suoi dieci successi, sul tracciato di casa di Val-d'Isère in slalom gigante.

Nella stagione 1969-1970, oltre a salire tre volte sul gradino più alto del podio, si aggiudicò la Coppa del Mondo di slalom gigante e arrivò seconda nella classifica generale. Partecipò anche ai Mondiali della Val Gardena, meritandosi la medaglia di bronzo in gigante.

Il 18 gennaio 1972 a Grindelwald in Svizzera terminò l'attività agonistica con un quarto posto in discesa libera.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2ª nel 1970 e nel 1972
  • Vincitrice della Coppa del Mondo di slalom gigante nel 1970
  • 20 podi (6 in discesa libera, 10 in slalom gigante, 4 in slalom speciale):
    • 10 vittorie (2 in discesa libera, 6 in slalom gigante, 2 in slalom speciale)
    • 5 secondi posti
    • 5 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
11 dicembre 1968 Val-d'Isère Francia Francia GS
10 dicembre 1969 Val-d'Isère Francia Francia GS
24 gennaio 1970 Saint-Gervais-les-Bains Francia Francia GS
30 gennaio 1970 Garmisch-Partenkirchen bandiera Germania Ovest DH
12 dicembre 1970 Bardonecchia Italia Italia DH
5 gennaio 1971 Maribor Jugoslavia Jugoslavia GS
18 dicembre 1971 Sestriere Italia Italia SL
3 gennaio 1972 Oberstaufen bandiera Germania Ovest GS
4 gennaio 1972 Oberstaufen bandiera Germania Ovest SL
7 gennaio 1972 Maribor Jugoslavia Jugoslavia GS

Legenda:
DH = discesa libera
GS = slalom gigante

SL = slalom speciale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo De Chiesa, I miei campioni: Jean-Noël Augert [collegamento interrotto], in Sito ufficiale dei XX Giochi olimpici invernali, 8 giugno 2004. URL consultato il 14 dicembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]