Forochel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Forochel
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Silmarillion
Il Signore degli Anelli
Caratteristiche immaginarie
TipoRegione
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo

Forochel è una regione di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È il nome delle terre che vanno dalle sponde della Baia di Ghiaccio (Ice Bay in molte mappe), situata all'estremo nord della Terra di Mezzo, ai confini con l'Arnor e il Forodwaith.

Originariamente, questa regione faceva parte del Forodwaith. Prese il nome di "Forochel" solo in seguito alla Guerra d'Ira, a causa dei grandi cambiamenti che questi ed altri territori subirono.

Da quanto si può ritrovare negli scritti del Silmarillion, ed anche nelle appendici del Signore degli Anelli, è descritta come un luogo freddo, inospitale, il cui mare è perennemente ricoperto da una coltre di ghiaccio, ma soprattutto, è il luogo dove si inabissarono due dei Palantír, nella nave che li trasportava assieme a Re Arvedui, ultimo sovrano di Arnor.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien