Robert Kirk (folclorista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert Kirk (Aberfoyle, 9 dicembre 1644Doon Hill, 14 maggio 1692) fu un ministro di culto presbiteriano, studioso ed esperto di folclore, soprattutto conosciuto per la sua opera The Secret Commonwealth,[1] una speculazione sull'esistenza della magia e degli spiriti, sul piccolo popolo e dei loro regni fatati, e su un tipo di percezione extrasensoriale, descritta come caratteristica delle comunità delle Highlands scozzesi.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In Italia nota come Il regno segreto: Rossi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN71474906 · LCCN: (ENn86847803 · BNF: (FRcb123928235 (data)