Filippo Melegoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Filippo Melegoni
Nazionalità Italia Italia
Altezza 188 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Genoa
Carriera
Giovanili
Atalanta
Squadre di club1
2017-2018Atalanta2 (0)
2018-2020Pescara25 (1)[1]
2020-Genoa7 (0)
Nazionale
2014Italia Italia U-152 (0)
2014Italia Italia U-164 (0)
2014-2016Italia Italia U-1732 (3)
2017Italia Italia U-181 (0)
2016-2018Italia Italia U-1928 (4)
2018-2019Italia Italia U-208 (0)
2020-Italia Italia U-212 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2021

Filippo Melegoni (Bergamo, 18 febbraio 1999) è un calciatore italiano, centrocampista del Genoa, in prestito dall'Atalanta, e della nazionale Under-21 italiana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Di ruolo centrocampista e alto 1,86 m, possiede un fisico longilineo che lo predilige nel gioco aereo.[2] È estremamente duttile tatticamente, cosa che gli permette di occupare diversi ruoli e reparti (regista arretrato, mezzala, trequartista);[2] Inoltre Melegoni è dotato di un’ottima tecnica individuale e buona visione di gioco, dispone inoltre di un'eccellente eleganza nei movimenti, di un ottimo tiro da fuori e, soprattutto, di grande personalità e fantasia.[2]

Per le qualità da lui mostrate viene solitamente paragonato ai compagni di reparto Riccardo Montolivo e Roberto Gagliardini.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Melegoni inizia a giocare nelle giovanili dell'Atalanta e diventa un centrocampista dotato di atletismo ed una notevole tecnica di base ispirandosi ai suoi idoli d'infanzia Zinédine Zidane e David Beckham.[3]

Dalla stagione 2016-2017 inizia a giocare con la primavera atalantina arrivando a collezionare, in due stagioni, 36 presenze e 3 reti.

Club[modifica | modifica wikitesto]

Atalanta e prestito al Pescara[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Bergamo ma cresciuto ad Azzano San Paolo, muove i primi passi nel mondo del calcio, nel settore giovanile dell'Atalanta,[2] con la quale ha vinto il campionato Under-17 nel 2016. Convocato da Gian Piero Gasperini in prima squadra, ha debuttato con la stessa il 22 gennaio 2017, partendo da titolare nel successo per 1-0 contro la Sampdoria.[4][5]

Quella è stata la sua unica presenza con i bergamaschi che il 10 agosto 2018 lo cedono in prestito al Pescara.[6] Debutta con il club adriatico, il successivo 2 settembre nel successo sul Livorno per 2-1:[7] mentre trova il primo e unico gol col Pescara, il 2 dicembre segnando il gol del momentaneo pareggio nella sconfitta contro il Perugia. La sua stagione termina a marzo a seguito della rottura del legamento crociato anteriore[8] rimediata mentre era con l'Under-20 nel marzo 2019.[9] Il 23 luglio 2019 fa ritorno agli abruzzesi, sempre con la formula del prestito.[10]

Prestito al Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 settembre 2020 viene ceduto al Genoa in prestito biennale con obbligo di riscatto.[11][12] Il 13 gennaio 2021 mette a segno la sua prima rete con la maglia dei Grifoni nel corso del match poi perso per 3-2 a Torino contro la Juventus e valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2020-2021.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2014 al 2018 Melegoni viene convocato nelle varie selezioni giovanili nazionali, dall'Under-15 all'Under-19.

In Under-17 segna il suo primo gol in nazionale nella sconfitta esterna per 1-3 contro i Paesi Bassi[13] e nel 2015 gioca anche i campionati europei di categoria, torneo in cui gli azzurri vengono eliminati ai quarti dalla Francia per 3-0.[14]

Melegoni riceve la prima chiamata in Under-19, allenata da Roberto Baronio per il match contro la Croazia.[15] Il 2 settembre 2016, alla sua seconda presenza, segna la sua prima rete con l'Under-19 nella partita persa 1-2 contro i pari età della Rep. Ceca.[16]

Il 3 settembre 2020, alla prima convocazione,[17] debutta con la selezione Under-21 nel successo per 2-1 in amichevole contro la Slovenia, andando anche in gol all'esordio.[18][19]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2016-2017 Italia Atalanta A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2017-2018 A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Atalanta 2 0 0 0 - - - - 2 0
2018-2019 Italia Pescara B 13 1 CI 0 0 - - - - - - 13 1
2019-2020 B 12+1[20] 0 CI 0 0 - - - - - - 13 0
Totale Pescara 25+1 1 0 0 - - - - 26 1
2020-2021 Italia Genoa A 7 0 CI 3 1 - - - - - - 10 1
Totale carriera 34+1 1 3 1 - - - - 38 2

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
3-9-2020 Lignano Sabbiadoro Italia Under-21 Italia 2 – 1 Slovenia Slovenia Under-21 Amichevole 1 cap.
18-11-2020 Pisa Italia Under-21 Italia 4 – 1 Svezia Svezia Under-21 Qual. Europeo Under-21 2021 - cap.
Totale Presenze 2 Reti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 26 (1) se si comprendono le presenze nei play-out
  2. ^ a b c d e Filippo Melegoni, tutto quello che non sai sul centrocampista conteso da Inter e Juventus, su calcionews24.com. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  3. ^ Bastoni e Melegoni: i nuovi giovanissimi di Gasp, su sport.sky.it, 22 gennaio 2017. URL consultato il 2 novembre 2020.
  4. ^ Serie A, Atalanta-Sampdoria 1-0, su sportmediaset.mediaset.it, 22 gennaio 2017. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  5. ^ Le pagelle di Atalanta-Sampdoria 1-0, su eurosport.it, 22 gennaio 2017. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  6. ^ Filippo Melegoni al Pescara, su atalanta.it, 10 agosto 2018. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  7. ^ Ottimo esordio a Pescara per Melegoni Le promesse atalantine crescono, su ecodibergamo.it, 3 settembre 2018. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  8. ^ Continua la preparazione dei #BiancAzzurri, su pescaracalcio.com, 27 marzo 2019. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  9. ^ CALCIO, PESCARA: ROTTURA LEGAMENTO CROCIATO PER MELEGONI, su sport.repubblica.it. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  10. ^ Filippo Melegoni al Pescara, su atalanta.it. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  11. ^ Filippo Melegoni al Genoa, su atalanta.it. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  12. ^ Filippo Melegoni è un giocatore del Genoa, su genoacfc.it. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  13. ^ www.transfermarkt.it, https://www.transfermarkt.it/spielbericht/index/spielbericht/2477935. URL consultato il 2 novembre 2020.
  14. ^ FRANCIA-U17 VS ITALIA-U17, su www.transfermarkt.it, 16 maggio 2015. URL consultato il 2 novembre 2020.
  15. ^ ITALIA U-19 VS. CROAZIA U-19, su www.transfermarkt.it. URL consultato il 2 novembre 2020.
  16. ^ REP. CECA U-19 VS. ITALIA U-19, su transfermarkt.it. URL consultato il 2 novembre 2020.
  17. ^ Under 21 e 20, i convocati di Nicolato e Bollini, su gazzetta.it. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  18. ^ Under 21, Italia nel segno dei debuttanti: 2-1 alla Slovenia, su repubblica.it, 3 settembre 2020. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  19. ^ A Lignano Sabbiadoro arriva il primo successo della stagione, 2-1 alla Slovenia con i gol di Colpani e Melegoni, su figc.it. URL consultato il 25 ottobre 2020.
  20. ^ Nei Play-out

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]