Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Episodi di Detective Conan (undicesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Episodi di Detective Conan.

Questa è una lista degli episodi dell'undicesima stagione della serie anime Detective Conan.

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale
In onda
Giappone Italia
291 313 La principessa dell'isola disabitata e il palazzo del re dei draghi - prima parte -
「孤島の姫と龍宮城(事件編)」 - Kotō no hime to ryugujo (jikenhen) – "La principessa dell'isola disabitata e il palazzo del re dei draghi (parte del caso)"
19 agosto 2002 7 maggio 2007
Tratto da: volume 35, file 11 e volume 36, file 1
Una TV di Okinawa organizza una gara tra detective alla quale parteciperanno Kogoro ed Heiji. Il giorno prima dell'evento Conan e Heiji, insieme a Ran e Kazuha, accompagnano la troupe su un'isola disabitata in cui, tempo prima, era stato trovato un cadavere che non era mai stato identificato. Arrivati sull'isola, una componente della troupe viene assassinata ed accanto al corpo viene ritrovato uno strano messaggio. La nave che aveva condotto il gruppo sull'isola scompare insieme al suo capitano.
292 314 La principessa dell'isola disabitata e il palazzo del re dei draghi - seconda parte -
「孤島の姫と龍宮城(追求編)」 - Kotō no hime to ryugujo (tsuikyūhen) – "La principessa dell'isola disabitata e il palazzo del re dei draghi (parte dell'investigazione)"
26 agosto 2002 9 maggio 2007
Tratto da: volume 36, file 1-2
Conan e Heiji perlustrano la casa in cui hanno trovato riparo per la notte e ritrovano alcune scritte su porte e mobili. I due sentono un forte rumore, si precipitano fuori e scoprono che la barca che li aveva condotti sull'isola si è schiantata sul molo. La barca è arrivata in quel punto sfruttando il pilota automatico. Il capitano è morto ed il suo cadavere si trova legato all'esterno dell'imbarcazione.
293 315 La principessa dell'isola disabitata e il palazzo del re dei draghi - terza parte -
「孤島の姫と龍宮城(解決編)」 - Kotō no hime to ryugujo (kaiketsuhen) – "La principessa dell'isola disabitata e il palazzo del re dei draghi (parte della soluzione)"
2 settembre 2002 11 maggio 2007
Tratto da: volume 36, file 3-4
Perlustrando una nuova stanza della casa, Conan e Heiji scoprono un nuovo indizio. Grazie ad una frase pronunciata da Kazuha riguardo a Conan, i due detective riescono a capire come sono andate realmente le cose ed organizzano una trappola per incastrare il colpevole.
294 316 Incontri di tennis, incontri d'amore - prima parte -
「愛と決断のスマッシュ(前編)」 - Ai to ketsudan no sumasshu (zenpen) – "Smash di amore e determinazione (prima parte)"
9 settembre 2002 14 maggio 2007
Non tratto dal manga
Genta compra un biglietto della lotteria e vince un viaggio premio a Kumakoto per partecipare ad un torneo di tennis. I Detective Boys vengono accompagnati da Ran, Kogoro e Sonoko. Ran e Sonoko trovano un cellulare sul quale compare un messaggio che invita la proprietaria del telefono ad un appuntamento. Le ragazze raggiungono il luogo specificato nello sms ma Ran viene rapita da due individui. Ran riesce a contattare telefonicamente Conan e a dare qualche indicazione sul luogo in cui è rinchiusa. I rapitori però la scoprono ed interrompono la comunicazione.
295 317 Incontri di tennis, incontri d'amore - seconda parte -
「愛と決断のスマッシュ(后編)」 - Ai to ketsudan no sumasshu (kōhen) – "Smash di amore e determinazione (seconda parte)"
16 settembre 2002 16 maggio 2007
Non tratto dal manga
I rapitori chiedono 50 milioni di yen come riscatto e danno ai poliziotti 2 ore di tempo per procurarli. Conan, ripensando al messaggio scritto sul cellulare, capisce dove viene tenuta prigioniera Ran e riesce a salvarla. Parlando coi rapitori, il detective intuisce che i malviventi hanno deciso di uccidere l'organizzatore del torneo di tennis e quindi c'è ancora un componente della banda in libertà. Conan riesce a capire chi è il potenziale assassino ed a fermarlo prima che possa commettere l'omicidio.
296 318 Pesca sulla casa galleggiante
「屋形船釣ショック」 - Yakatabune tsuri shokku – "Shock durante la pesca sulla casa galleggiante"
14 ottobre 2002 18 maggio 2007
Non tratto dal manga
Kogoro, Ran e Conan accettano l'invito di un cliente di Kogoro a passare una serata sulla sua barca galleggiante. Uno degli ospiti dell'uomo muore mentre sta pescando perché ha colpito con la canna da pesca un cavo elettrico scoperto. Il poliziotto inviato per indagare sulle cause dell'incidente, rivela che la colpa potrebbe essere addossata al capitano della nave che non si è preso cura delle condizioni dell'imbarcazione. Conan, però, non è convinto che si tratti di un incidente.
297 319 Battaglia in tribunale - prima parte -
「法廷の対決Ⅱ 妃VS九条(前編)」 - Hōtei no taiketsu two - Kisaki tai Kujō (zenpen) – "Scontro in tribunale II - Kisaki contro Kujo (prima parte)"
21 ottobre 2002 21 maggio 2007
Non tratto dal manga
Eri viene nominata avvocato d'ufficio e deve difendere un uomo accusato di omicidio premeditato. L'avvocato non riesce a capire il motivo dell'accusa di premeditazione ma non sa che il Pm Khujo ha scoperto che la vittima vessava la figlia dell'imputato e che quindi l'uomo potrebbe avere avuto un movente per il gesto che ha compiuto.
298 320 Battaglia in tribunale - seconda parte -
「法廷の対決Ⅱ 妃VS九条(後編)」 - Hōtei no taiketsu two - Kisaki tai Kujō (kōhen) – "Scontro in tribunale II - Kisaki contro Kujo (seconda parte)"
28 ottobre 2002 23 maggio 2007
Non tratto dal manga
Conan convince Kogoro a diventare avvocato aggiunto per poter aiutare Eri nel caso e, una volta in tribunale, prima gli lascia esporre la sua teoria non troppo brillante, poi lo addormenta e spiega a tutti come sono andate realmente le cose.
299 321 Amicizia e omicidio allo stretto di Kammon - prima parte -
「友情と殺意の関門海峡(前編)」 - Yūjō to satsui no Kanmon kaikyō (zenpen) – "Intento di amicizia e omicidio allo stretto di Kammon (prima parte)"
4 novembre 2002 25 maggio 2007
Non tratto dal manga
Kogoro vince un viaggio a Kammon e porta con sé Conan e Ran. Lì i tre conoscono alcuni amici che si offrono di far loro da guida per le strade della città. Giunti in prossimità di un ponte, i ragazzi raccontano che un loro compagno di scuola si era suicidato gettandosi nel vuoto proprio in quel luogo. Successivamente il gruppo incontra un altro ex compagno di liceo che è implicato nella vicenda del suicidio. Il giorno successivo questi viene ritrovato morto.
300 322 Amicizia e omicidio allo stretto di Kammon - seconda parte -
「友情と殺意の関門海峡(後編)」 - Yūjō to satsui no Kanmon kaikyō (kōhen) – "Intento di amicizia e omicidio allo stretto di Kammon (seconda parte)"
18 novembre 2002 28 maggio 2007
Non tratto dal manga
Grazie al filmato di una telecamera presente nel tunnel dei passeggeri, tutti gli alibi dei quattro ragazzi vengono smontati. Una delle ragazze del gruppo confessa di essere l'assassina ma afferma di aver colpito l'uomo una volta sola mentre il cadavere presenta evidenti segni di un secondo colpo. Conan riesce a scoprire chi è il vero assassino.
301 323 Parata di cattiveria e di santi - prima parte -
「悪意と聖者の行進(前編)」 - Akui to seija no kōshin (zenpen) – "Parata di malizia e di santi (prima parte)"
25 novembre 2002 4 giugno 2007
Tratto da: volume 36, file 5-6
Conan, Ai, Agasa ed i Detective Boys assistono alla parata che la squadra dei Tokyo Spirits ha allestito in occasione della vittoria dello scudetto e qui incontrano gli agenti Sato e Shiratori che stanno indagando in incognito. Poco dopo, arriva anche Takagi, ma il suo travestimento lo rende incredibilmente simile a Matsuda, un collega di Sato morto in servizio. Sato si arrabbia molto e gli tira uno schiaffo. L'auto di Takagi esplode, ma il detective riesce a salvarsi. Una telefonata alla centrale di polizia avvisa l'ispettore Megure che è esplosa un'altra bomba in città.
302 324 Parata di cattiveria e di santi - seconda parte -
「悪意と聖者の行進(後編)」 - Akui to seija no kōshin (kōhen) – "Parata di malizia e di santi (seconda parte)"
2 dicembre 2002 6 giugno 2007
Tratto da: volume 36, file 6-7
Conan, guardando il filmato che Mitsuhiko ha fatto con la videocamera, capisce che il colpevole è collegato in qualche modo agli addetti che consegnano la posta. Poco dopo avviene una rapina all'interno della sede ma la polizia è già lì in incognito. A fine caso, mentre tutti li spiano, Sato e Takagi non hanno il coraggio di esprimere i loro sentimenti.
303 325 Il ritorno della vittima
「戻ってきた被害者」 - Modotte kita higaisha – "Il ritorno della vittima"
9 dicembre 2002 14 giugno 2007
Non tratto dal manga
Una donna trova il cadavere di un'anziana all'interno di un divano acquistato in un mercatino dell'usato. Conan e i Detective Boys aiutano Takagi a capire se l'anziana era già morta oppure è stata uccisa dalla donna.
304 326 Dipartimento di polizia in sospeso, 12 milioni di ostaggi - prima parte -
「揺れる警視庁 1200万人の人侃」 - Yureru keishichō - Sennihyakuman-nin no hito jichi – "Dipartimento di polizia in sospeso - 12 milioni di ostaggi [Speciale di 2 ore]"
6 gennaio 2003 8 giugno 2007
Tratto da: volume 36, file 8
In un flashback viene ripercorsa la vita dell'ufficiale di polizia Matsuda da quando è diventato collega di Miwako Sato fino al momento della sua morte. Durante un'indagine relativa ad un attentatore seriale, l'agente si è sacrificato per leggere l'indizio presente su una bomba che avrebbe permesso di capire la posizione di un altro ordigno; Matsuda, nell'ultimo sms inviato a Sato, oltre a rivelarle il luogo in cui recarsi le scrive: "Mi piacevi davvero".
304 327 Dipartimento di polizia in sospeso, 12 milioni di ostaggi - seconda parte -
「揺れる警視庁 1200万人の人侃」 - Yureru keishichō - Sennihyakuman-nin no hito jichi – "Dipartimento di polizia in sospeso - 12 milioni di ostaggi [Speciale di 2 ore]"
6 gennaio 2003 11 giugno 2007
Tratto da: volume 36, file 9-10
Shiratori e Takagi si trovano di fronte ad un bar dove è stata segnalata la presenza di una bomba ma, controllando da cima a fondo, non trovano nulla. I due se ne stanno per andare quando incontrano Sato insieme ai Detective Boys. Ad un certo punto Shiratori decide di andarsene ma la bomba, che si trovava nella sua auto, esplode; il poliziotto riporta gravi ferite e viene portato subito in ospedale. Sato trova un biglietto e nota che la calligrafia di chi ha scritto il messaggio è la stessa dell'attentatore che qualche anno prima aveva ucciso Matsuda.
304 328 Dipartimento di polizia in sospeso, 12 milioni di ostaggi - terza parte -
「揺れる警視庁 1200万人の人侃」 - Yureru keishichō - Sennihyakuman-nin no hito jichi – "Dipartimento di polizia in sospeso - 12 milioni di ostaggi [Speciale di 2 ore]"
6 gennaio 2003 12 giugno 2007
Tratto da: volume 36, file 10-11
Dopo alcuni tentativi andati a vuoto, Conan decifra il messaggio e capisce che la bomba principale si trova alla torre di Tohto, infatti appena arrivano sul posto una bomba più leggera è già scoppiata facendo fermare l'ascensore con una bambina bloccata all'interno. Questo motivo induce Takagi e Conan a salire sulla torre nonostante Sato sia decisamente contraria; Conan riesce a salvare la bambina, ma prima che riesca anche lui a mettersi in salvo, una seconda bomba esplode intrappolando Conan e Takagi all'interno dell'ascensore con la bomba principale in grado di far saltar in aria tutta la torre. Il timer segna 1h e 40' e Conan e Takagi cercano di disinnescarla.
304 329 Dipartimento di polizia in sospeso, 12 milioni di ostaggi - quarta parte -
「揺れる警視庁 1200万人の人侃」 - Yureru keishichō - Sennihyakuman-nin no hito jichi – "Dipartimento di polizia in sospeso - 12 milioni di ostaggi [Speciale di 2 ore]"
6 gennaio 2003 13 giugno 2007
Tratto da: volume 36, file 11 e volume 37, file 1
Conan e Takagi non possono disinnescare subito la bomba perché, a 3 secondi dal termine del countdown, verrà visualizzato un indizio per trovare un'ulteriore bomba. Conan visualizza la prima parte del messaggio e questa gli è sufficiente per capire dove è localizzata la bomba. Il ragazzo taglia quindi il filo ad un solo secondo dall'esplosione. Gli artificieri hanno così il tempo di disinnescare la bomba che era stata posizionata proprio nel liceo frequentato da Ran. Sato riesce anche a catturare l'attentatore, vendicando così la morte del suo collega.
305 330 Sospetto invisibile - prima parte -
「見えない容疑者(前編)」 - Mienai yōgisha (zenpen) – "Sospetto invisibile (prima parte)"
13 gennaio 2003 30 maggio 2007
Tratto da: volume 37, file 2-3
A Kogoro viene affidata una piccola parte in uno sceneggiato. Sul set, il detective scopre che la protagonista è una sua ex compagna di scuola. Durante una pausa dalle riprese, la maggior parte del cast e dei tecnici esce per godersi la prima nevicata. L'attrice, rientrata per prima sul set, trova il cadavere di uno degli attori.
306 331 Sospetto invisibile - seconda parte -
「見えない容疑者(後編)」 - Mienai yōgisha (kōhen) – "Sospetto invisibile (seconda parte)"
20 gennaio 2003 1º giugno 2007
Tratto da: volume 37, file 3-4
La polizia non riesce a trovare l'arma del delitto. Inoltre la protagonista dello sceneggiato risulta essere la principale sospettata poiché non possiede un alibi. Conan capisce come si sono svolti i fatti ma non può addormentare Kogoro perché ha già utilizzato l'ago soporifero.
307 332 I resti di una testimonianza silente - prima parte -
「残された声なき証言(前編)」 - Nokosareta koenaki shōgen (zenpen) – "Testimonianza lasciata senza voce (prima parte)"
27 gennaio 2003 15 giugno 2007
Tratto da: volume 37, file 5-6
Tre uomini si rivolgono all'agenzia del detective Kogoro per ritrovare il signor Suguru Itakura, un ingegnere che progetta software per computer. Ascoltando i loro racconti, Conan scopre che l'uomo era spaventato dopo essere stato contattato da Tequila. Kogoro scopre che l'uomo alloggia in un albergo. Il gruppo riesce ad introdursi nella stanza dell'uomo ma questi viene ritrovato morto.
308 333 I resti di una testimonianza silente - seconda parte -
「残された声なき証言(後編)」 - Nokosareta koenaki shōgen (kōhen) – "Testimonianza lasciata senza voce (seconda parte)"
3 febbraio 2003 18 giugno 2007
Tratto da: volume 37, file 6-7
Conan scopre che l'uomo è stato eliminato e riesce a svelare l'identità del colpevole. Approfittando della distrazione dei presenti, il ragazzo riesce anche a copiare su un dischetto il diario che l'ingegnere tiene sul suo PC. Con l'aiuto del dottor Agasa, Conan cerca in quel testo delle informazioni sull'organizzazione. Mentre rientrano a casa, Ran e Conan incontrano anche Shuichi Akai.
309 334 Il diario - prima parte -
「黒の組織との接触(交渉編)」 - Kuro no soshiki to no sesshoku (kōshō hen) – "Contatto con l'Organizzazione nera (parte della negoziazione)"
10 febbraio 2003 19 giugno 2007
Tratto da: volume 37, file 8-9
Shuichi scambia alcune parole con Ran. Conan chiede alla ragazza il motivo per cui conosce quell'uomo e lei risponde che Akai è un agente dell'FBI incontrato durante il viaggio a New York con Shinichi. Conan raggiunge l'abitazione del dottor Agasa e qui, analizzando il diario dell'ingegner Itakura, il ragazzo scopre che il testo nasconde al suo interno un altro scritto. Il piccolo detective capisce che l'Organizzazione nera ha commissionato all'uomo la realizzazione di un software ed i contatti per la consegna devono avvenire nella casa in montagna dell'ingegnere; inoltre, Itakura scrisse che non poteva completare il lavoro per l'Organizzazione "per il bene dell'umanità" e una frase in inglese di Vermouth che rispose ad una telefonata di Itakura recita "We can be both God and the Devil, since we're trying to raise the dead against the stream of time", ovvero "Possiamo essere sia Dio che il Diavolo, in quanto, contro lo scorrere del tempo, stiamo cercando di resuscitare i morti", il che fa capire che lo scopo dell'Organizzazione è probabilmente quello di resuscitare i morti. Grazie alle indicazioni presenti nel diario, Conan ed il dottor Agasa raggiungono la casa di montagna dell'ingegner Itakura dove quest'ultimo teneva nascosto un misterioso software che gli era stato richiesto dall'organizzazione. Mentre Conan ed il dottor Agasa sono intenti a perlustrare l'abitazione, Vodka chiama al telefono fisso dell'abitazione.
310 335 Il diario - seconda parte -
「黒の組織との接触(追跡編)」 - Kuro no soshiki to no sesshoku (tsuiseki hen) – "Contatto con l'Organizzazione nera (parte dell'inseguimento)"
17 febbraio 2003 20 giugno 2007
Tratto da: volume 37, file 9-10
Conan, utilizzando la voce dell'ingegnere Itakura, si accorda con Vodka per la consegna del software. Conan ed il dottor Agasa rientrano a Tokyo per andare all'appuntamento ma la loro macchina si ferma e i due sono costretti a chiedere un passaggio. Conan capisce che le persone che li hanno aiutati sono dei rapinatori in fuga dalla polizia.
311 336 Il diario - terza parte -
「黒の組織との接触(決死編)」 - Kuro no soshiki to no sesshoku (kesshi hen) – "Contatto con l'Organizzazione nera (parte della disperazione)"
24 febbraio 2003 21 giugno 2007
Tratto da: volume 37, file 10 e volume 38, file 1
Conan neutralizza i malviventi. Mentre il dottor Agasa contatta la polizia, Conan decide di raggiungere a piedi il luogo dell'appuntamento. Il ragazzo prepara una trappola per smascherare Vodka ma l'intervento di Gin vanifica tutti i suoi tentativi di scoprire qualcosa in più sull'organizzazione.
312 337 Il festival delle bambole - prima parte -
「夕陽に染まった雛人形(前編)」 - Yuhi ni somatta hinaningyō (zenpen) – "Bambole tinte nel tramonto del sole (prima parte)"
3 marzo 2003 22 giugno 2007
Tratto da: volume 38, file 2-3
Ai rivela a Conan che lo scopo delle sue ricerche era trovare qualcosa che per la maggior parte delle persone non ha valore. La ragazza parla inoltre dei suoi genitori svelando che, nell'ambito scientifico, erano considerati alla stregua di "Scienziati Pazzi". Nel frattempo i giovani detective accompagnano Ayumi a casa di una donna che ha promesso di regalarle la sua collezione di bambole giapponesi a condizione che la bambina le disponga nell'ordine esatto. Si presenta anche un uomo interessato a comprare una pergamena che si trova nell'abitazione ma la padrona di casa, nonostante le insistenze dell'uomo, afferma che la pergamena non è in vendita. Mentre tutti si allontanano, dei ladri mettono sottosopra la casa e rubano la pergamena.
313 338 Il festival delle bambole - seconda parte -
「夕陽に染まった雛人形(後編)」 - Yuhi ni somatta hinaningyō (kōhen) – "Bambole tinte nel tramonto del sole (seconda parte)"
10 marzo 2003 25 giugno 2007
Tratto da: volume 38, file 3-4
Conan ed i Detective Boys notano che una bambola è stata scambiata di posto. Conan scopre che la pergamena non era stata rubata ma solo nascosta dalla padrona di casa. Alla fine Ayumi chiede ad una signora di fare una foto a lei e agli altri bambini mentre sono illuminati dalla luce del tramonto e seduti sui gradini, così da ricordare la disposizione delle bambole giapponesi.
314 339 Testimoni di un crimine
「壊れた柵の展望台」 - Kowareta saku no tenbōdai – "Il recinto spezzato dell'osservatorio"
17 marzo 2003 27 giugno 2007
Non tratto dal manga
Kogoro, Ran e Conan si trovano in un parco in montagna quando improvvisamente vedono un uomo precipitare da un dirupo. Tutto fa pensare che sia un incidente, ma in realtà le cose sono andate diversamente.
315 340 Il maestro e l'allievo
「陽のあたる場所」 - Hi no ataru basho – "Un posto esposto al sole"
14 aprile 2003 28 giugno 2007
Non tratto dal manga
Kogoro si reca a trovare un maestro di pittura che vive in una villa in compagnia del suo migliore allievo. La mattina seguente il maestro viene trovato impiccato ad una canna di bambù. Tutto fa supporre che si sia trattato di un suicidio ma Conan la pensa diversamente. L'allievo, infatti, lo aveva ucciso utilizzando un nastro registrato per posticipare la presunta ora del decesso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Yomiuri TV, episodi Detective Conan