Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Episodi di Detective Conan (decima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Episodi di Detective Conan.

Questa è una lista degli episodi della decima stagione della serie anime Detective Conan.

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji - Traduzione letterale
In onda
Giapponese Italiano
255 274 Il mistero racchiuso in una poesia - prima parte -
「松江玉造連句14番勝負(前編)」 - Matsue Tamazo renku jūyonban shōbu (zenpen) – "Il quattordicesimo scontro dei distici di Tamazo Matsue (prima parte)"
29 ottobre 2001
29 marzo 2005

Non tratto dal manga
Kogoro vince alla lotteria un viaggio per Matsue e decide di portare con sé Conan e Ran. La sera in albergo i tre conoscono degli appassionati di poesia ed il mattino successivo uno di loro viene assassinato. Conan cerca di scoprire il colpevole guardando gli altri mente compongono la poesia.

256 275 Il mistero racchiuso in una poesia - seconda parte -
「松江玉造連句14番勝負(後編)」 - Matsue Tamazo renku jūyonban shōbu (kōhen) – "Il quattordicesimo scontro dei distici di Tamazo Matsue (seconda parte)"
5 novembre 2001
30 marzo 2005

Non tratto dal manga
Conan convince Kogoro a partecipare alla gara di poesia per cercare degli indizi che possano aiutarli a trovare il vero colpevole. Kogoro accusa la persona sbagliata ma, fortunatamente, Conan interviene in tempo.

257 276 Il ladro dell'offertorio
「世にも奇妙な天罰」 - Yo ni mo kimyō na tenbatsu – "La strana punizione divina"
12 novembre 2001
31 marzo 2005

Non tratto dal manga
Alle 2.15 di notte un terremoto colpisce il quartiere dove vive Conan. La mattina successiva, al tempio di Teitan viene ritrovato un uomo svenuto: sembra che questi sia stato colpito dalle campane del tempio, staccatesi durante il terremoto, mentre tentava di rubare le offerte. L'uomo viene accusato anche di un'aggressione ma questa è avvenuta poco dopo il terremoto in una zona lontana dal tempio. Takagi deve risolvere il caso e viene aiutato da Conan e dai Detective Boys.

258 277 L'uomo di Chicago - prima parte -
「シカゴから来た男(前編)」 - Chikago kara kita otoko (zenpen) – "L'uomo venuto da Chicago (prima parte)"
19 novembre 2001
1º aprile 2005

Tratto da: volume 32, file 8-9
Dopo aver assistito a uno spettacolo di circo, i Detective Boys e Agasa conoscono James Black, un uomo originario di Londra ma che vive a Chicago, scambiato da molti giornalisti per il proprietario del circo. Black afferma di dover incontrare un suo amico dai capelli lunghi, e per ringraziare i Detective Boys e Agasa di averlo salvato dai giornalisti, vuole offrire loro un pranzo, ma quando va a prendere l'auto parcheggiata, viene rapito da tre finti poliziotti: anche loro lo hanno scambiato per il ricco proprietario del circo e vogliono chiedere un riscatto ai familiari. Conan ha solo un indizio per scoprire dove si trovi Black: la scritta P & A.

259 278 L'uomo di Chicago - seconda parte -
「シカゴから来た男(後編)」 - Chikago kara kita otoko (kōhen) – "L'uomo venuto da Chicago (seconda parte)"
26 novembre 2001
4 aprile 2005

Tratto da: volume 32, file 9-10
Conan e gli altri scoprono che i sequestratori viaggiano su un'auto della polizia e chiedono aiuto a Yumi, Takagi e Sato per salvare James Black. Il caso viene risolto, e mentre sta per essere salvato Black, parlando fra sé, definisce Conan "Cool Guy".[1] Conan e Ai sospettano che il signor Black nasconda un importante segreto, anche perché Conan ha notato e riconosciuto Shuichi Akai. Dopo che Black è stato liberato, lui e Akai parlano sul camion di quest'ultimo: Akai afferma di aver ricevuto una delusione amorosa e di voler fare del male a questo suo "amore".

260 279 Lavori in corso
「揺れるレストラン」 - Yureru resutoran – "Il ristorante vibrante"
3 dicembre 2001
4 aprile 2005

Non tratto dal manga
In uno dei ristoranti che Kogoro è solito frequentare viene commesso un delitto. L'assassino ha sfruttato il rumore di un vicino cantiere dove sono in corso dei lavori. Le prime accuse vengono rivolte alla moglie della vittima perché ha un movente: una relazione extraconiugale.

261 280 La leggenda del guerriero suicida - prima parte -
「雪の夜の恐怖伝説 (前編)」 - Yuki no yoru no kyōfu densetsu (zenpen) – "La spaventosa leggenda della notte della neve (prima parte)"
10 dicembre 2001
5 aprile 2005

Non tratto dal manga
Ran, Conan e Kogoro assistono alla rappresentazione della leggenda del guerriero suicida Hidetomu. Terminato lo spettacolo, vorrebbero andare alle terme ma la strada è impraticabile a causa di una fitta nevicata. Un giovane li invita a passare la notte nella villa del padre. Arrivati nell'abitazione trovano, oltre al proprietario e sua moglie, una cameriera, il figlio maggiore del proprietario e la moglie di quest'ultimo. Kogoro, Ran e Conan scoprono che il proprietario della casa possiede la vera armatura di Hidetomu. Il mattino seguente l'uomo viene trovato morto nella sala dell'armatura ed anche il figlio maggiore è stato assassinato ma il suo cadavere si trova in un'altra stanza, chiusa dall'interno. L'armatura è scomparsa.

262 281 La leggenda del guerriero suicida - seconda parte -
「雪の夜の恐怖伝説(後編)」 - Yuki no yoru no kyōfu densetsu (kōhen) – "La spaventosa leggenda della notte della neve (seconda parte)"
17 dicembre 2001
6 aprile 2005

Non tratto dal manga
Kogoro esamina il cadavere e pensa che l'uomo abbia eliminato il padre e successivamente si sia suicidato. Conan sfugge al controllo di Ran e cerca indizi all'interno della casa sperando così di trovare il colpevole.

263 282 Doppio mistero a Osaka - prima parte -
「大阪ダブルミステリー 浪花剣士と太閤の城」 - Ōsaka Double Mystery (daburu misuterī) - Naniwa kenshi to Taikō no shiro – "Doppio mistero ad Osaka - Lo spadaccino del Naniwa ed il castello di Toyotomi [Speciale di 2 ore][2]"
7 gennaio 2002
19 marzo 2007

Tratto da: volume 31, file 8-9
Heiji invita Conan, Ran e Kogoro ad assistere al torneo di kendo a cui deve partecipare. Durante l'esibizione un atleta scompare e, successivamente, viene trovato morto dai suoi stessi compagni di squadra. I ragazzi chiamano i soccorsi ma, tornati sul luogo del delitto, il corpo non c'è più. Una donna comunica loro di aver ricevuto una telefonata anonima che li avvisava di andare nei bagni della piscina. Il cadavere viene ritrovato in una delle docce. Heiji vuole risolvere il caso prima che Conan arrivi.

263 283 Doppio mistero a Osaka - seconda parte -
「大阪ダブルミステリー 浪花剣士と太閤の城」 - Ōsaka Double Mystery (daburu misuterī) - Naniwa kenshi to Taikō no shiro – "Doppio mistero ad Osaka - Lo spadaccino del Naniwa ed il castello di Toyotomi [Speciale di 2 ore]"
7 gennaio 2002
20 marzo 2007

Tratto da: volume 31, file 10-11
Heiji riesce a scoprire il colpevole ma la sua squadra viene eliminata dal torneo dopo una sconfitta. Mentre suo padre e quello di Kazuha stanno indagando su un omicidio collegato ad un vecchio caso rimasto irrisolto, Heiji e Kazuha portano gli ospiti a visitare la città. Durante la gita incontrano un gruppo di persone che amano la storia e stanno giocando ad interpretare i ruoli dei loro personaggi preferiti. La sera, un uomo precipita da un tetto ed i detective scoprono che la vittima dell'incidente apparteneva al gruppo di giocatori.

263 284 Doppio mistero a Osaka - terza parte -
「大阪ダブルミステリー 浪花剣士と太閤の城」 - Ōsaka Double Mystery (daburu misuterī) - Naniwa kenshi to Taikō no shiro – "Doppio mistero ad Osaka - Lo spadaccino del Naniwa ed il castello di Toyotomi [Speciale di 2 ore]"
7 gennaio 2002
21 marzo 2007

Tratto da: volume 32, file 1-2
Kazuha e Ran vedono un altro componente del gruppo darsi fuoco e gettarsi da un ponte. Heiji desidera risolvere il caso. Heizo, però, non approva i metodi del figlio e gli impedisce di partecipare alle indagini.

263 285 Doppio mistero a Osaka - quarta parte -
「大阪ダブルミステリー 浪花剣士と太閤の城」 - Ōsaka Double Mystery (daburu misuterī) - Naniwa kenshi to Taikō no shiro – "Doppio mistero ad Osaka - Lo spadaccino del Naniwa ed il castello di Toyotomi [Speciale di 2 ore]"
7 gennaio 2002
22 marzo 2007

Tratto da: volume 32, file 3-4
Heiji e Conan hanno scoperto l'identità dell'assassino e cercano di raggiungerli. I due non sanno, però, che tra i sospettati c'è il capo di una pericolosa banda di rapinatori.

264 286 Scontro in tribunale: Eri contro Goro - prima parte -
「法廷の対決 妃VS小五郎(前編)」 - Hōtei no taiketsu - Kisaki tai Kogorō (zenpen) – "Scontro in tribunale - Kisaki contro Kogoro (prima parte)"
14 gennaio 2002
23 marzo 2007

Non tratto dal manga
Eri deve difendere un uomo accusato dell'omicidio della persona che anni prima gli aveva ucciso l'unico figlio. L'assassino del ragazzo era stato riconosciuto colpevole ma gli erano state date delle attenuanti perché aveva agito in stato di ebbrezza. La causa di Eri è particolarmente difficile proprio per il movente che avrebbe potuto avere il suo assistito. Inoltre, fra i testimoni dell'accusa, c'è proprio Kogoro.

265 287 Scontro in tribunale: Eri contro Goro - seconda parte -
「法廷の対決 妃VS小五郎(後編)」 - Hōtei no taiketsu - Kisaki tai Kogorō (kōhen) – "Scontro in tribunale - Kisaki contro Kogoro (seconda parte)"
21 gennaio 2002
26 marzo 2007

Non tratto dal manga
La testimonianza di Kogoro viene utilizzata dall'accusa per compromettere ulteriormente la posizione dell'imputato. Eri e Conan cercano delle prove per dimostrare l'innocenza dell'uomo e vincere così la causa contro la rivale di Eri. Conan utilizza la voce di Kogoro per spiegare come si sono svolti i fatti in realtà e riabilitare l'immagine del detective che era stata manipolata dall'accusa.

266 288 Il delitto di San Valentino - prima parte -
「バレンタインの真実(事件編)」 - Barentain no shinjitsu (jiken hen) – "La verità dietro San Valentino (parte del caso)"
28 gennaio 2002
27 marzo 2007

Tratto da: volume 33, file 3-4
Ran e Sonoko decidono di raggiungere una baita in montagna dove verrà loro insegnato come si preparano delle particolari torte al cioccolato. Il giorno di San Valentino si avvicina e loro vogliono confezionare un regalo da donare alla persona amata. Conan e Kogoro le accompagnano. Un giornalista, anch'esso ospite della baita, viene ritrovato morto.

267 289 Il delitto di San Valentino - seconda parte -
「バレンタインの真実(推理編)」 - Barentain no shinjitsu (suiri hen) – "La verità dietro San Valentino (parte della deduzione)"
4 febbraio 2002
28 marzo 2007

Tratto da: volume 33, file 4-5
Tutti gli ospiti della baita cercano di trovare il vero assassino esaminando i filmati e le foto del giornalista. Conan, ascoltando le varie testimonianze, crede che lì vicino ci sia Shuichi Akai e anche Ran sembra già conoscerlo.

268 290 Il delitto di San Valentino - terza parte -
「バレンタインの真実(解決編)」 - Barentain no shinjitsu (kaiketsu hen) – "La verità dietro San Valentino (parte della soluzione)"
11 febbraio 2002
29 marzo 2007

Tratto da: volume 33, file 5-6
Conan, grazie all'aiuto di Kogoro, spiega agli ospiti della baita come sono andate veramente le cose. Quando viene svelato il colpevole, la situazione viene ulteriormente complicata e solo l'intervento dell'uomo incappucciato (poi rivelatosi Makoto Kyogoku) evita il peggio.

269 291 Ricordo dimenticato di un delitto - prima parte -
「犯罪の忘れ形見(前編)」 - Hanzai no wasure gatami (zen pen) – "Ricordo dimenticato di un delitto (prima parte)"
18 febbraio 2002
30 marzo 2007

Tratto da: volume 33, file 7-8
Un uomo si presenta all'agenzia per chiedere a Kogoro di ritrovare un orologio che ha smarrito in casa sua. Kogoro rifiuta l'incarico, ma i giovani detective ed il dottor Agasa si offrono di aiutarlo. Durante le ricerche, si presenta nell'abitazione la vicina di casa dell'uomo che è anche sua creditrice. La donna si trattiene in soggiorno per guardare una videocassetta alla televisione e qui muore colpita da un vaso di fiori. I rumori che provenivano dalla stanza fanno pensare ad un'aggressione. Durante le indagini, Takagi svela a Conan che qualcuno ha rubato dal commissariato tutti i documenti relativi ai casi risolti da Kogoro. Tali documenti, però, sono stati restituiti via posta poco tempo dopo. Inoltre, Takagi aggiunge che il ladro deve aver colpito lo stesso giorno in cui è avvenuto l'interrogatorio dei testimoni del dirottamento dell'autobus; così, Conan ripensa agli interrogati: la professoressa Jodie, il dottor Araide ed un misterioso uomo di nome Shuichi Akai.

270 292 Ricordo dimenticato di un delitto - seconda parte -
「犯罪の忘れ形見(後編)」 - Hanzai no wasure gatami (kōhen) – "Ricordo dimenticato di un delitto (seconda parte)"
4 marzo 2002
2 aprile 2007

Tratto da: volume 33, file 8-9
Risolto il caso della morte della donna, Conan corre a casa da Ran. Il ragazzo teme che siano stati quelli dell'organizzazione a rubare il materiale relativo alle indagini di Kogoro e sospetta che il detective sia costantemente sorvegliato. Arrivato a casa, Conan scopre che i suoi sospetti erano infondati e che Ran sta bene. Il piccolo detective non sa che qualcuno sta veramente sorvegliando l'agenzia: Shuichi Akai.

271 293 Abbreviazioni frettolose - prima parte -
「隠して急いで省略(前編)」 - Kakushite isoide shōryaku (zenpen) – "Segrete abbreviazioni frettolose (prima parte)"
11 marzo 2002
3 aprile 2007

Tratto da: volume 33, file 10-11
Ran cerca di ricordarsi dove ha già visto Shuichi Akai e, a causa della sua distrazione, viene rimproverata dalla professoressa Jodie. Poco dopo Ran, Conan, Sonoko incontrano nuovamente Jodie e vanno con lei nel bar di un centro commerciale dove, però, viene commesso l'omicidio di un detective privato. Prima di morire la vittima ha lasciato tre indizi scritti col sangue su una busta: O, X, e △ (un cerchio, una croce ed un triangolo). La polizia pensa che l'assassino si trovi tra le 58 persone sulle quali il detective stava indagando. Dopo le prime indagini vengono confermati gli alibi di 27 persone ed i sospettati si riducono a 31. Nel frattempo Takagi trova un altro simbolo simbolo: □ (il quadrato). Conan nota che questo è più grosso rispetto agli altri tre.

272 294 Abbreviazioni frettolose - seconda parte -
「隠して急いで省略(後編)」 - Kakushite isoide shōryaku (kōhen) – "Segrete abbreviazioni frettolose (seconda parte)"
18 marzo 2002
4 aprile 2007

Tratto da: volume 33, file 11 e volume 34, file 1
Sonoko nota che esiste un'analogia tra i simboli lasciati dalla vittima e gli ideogrammi che compongono i cognomi di alcuni indiziati. L'ispettore Megure, guidato dalle frasi di Conan, riesce a trovare il colpevole nella lista degli indiziati. Conan aiuta, quindi, Takagi a ricomporre le prove che incastrano definitivamente l'assassino. Nell'epilogo, compare Vermouth che lancia una freccetta contro la fotografia di Sherry posta accanto a quelle di Ran e Conan.

273 295 La scomparsa della vecchietta dei quiz
「クイズ婆さんの失踪事件」 - Kuizu baasan no shissō jiken – "Il caso della scomparsa della vecchietta dei quiz"
15 aprile 2002
5 aprile 2007

Non tratto dal manga
Ayumi fa la conoscenza di una anziana signora che si prende cura dei gatti randagi del quartiere. La donna viene minacciata da un uomo che è infastidito dalla presenza dei gatti. Il giorno seguente la signora sparisce. Conan ed i suoi amici si mettono a cercarla. Dopo aver battuto varie piste inutilmente, i giovani detective trovano uno dei gatti randagi che porta legato al collo il foulard della donna sul quale è stato scritto un messaggio in codice. Indagando sul passato della donna, Conan scopre che esiste un'altra persona che avrebbe desiderato eliminarla.

274 296 La verità sulla casa infestata dagli spettri - prima parte -
「幽霊屋敷の真実(前編)」 - Yūrei yashiki no shinjitsu (zenpen) – "La verità sulla casa infestata (prima parte)"
22 aprile 2002
6 aprile 2007

Tratto da: volume 35, file 5-6
Ran, malata, viene accompagnata da Conan e Kogoro dal dottor Araide. Nell'ambulatorio si trova anche un altro paziente che afferma di possedere una casa infestata dai fantasmi. Ran, Conan e Kogoro vengono invitati a casa dell'uomo per verificare questi avvenimenti. Durante la serata i tre si addormentano di colpo ma, al loro risveglio, iniziano a manifestarsi alcuni eventi che sembrerebbero non avere una spiegazione logica.

275 297 La verità sulla casa infestata dagli spettri - seconda parte -
「幽霊屋敷の真実(後編)」 - Yūrei yashiki no shinjitsu (kōhen) – "La verità sulla casa infestata (seconda parte)"
29 aprile 2002
10 aprile 2007

Tratto da: volume 35, file 6-7
Conan cerca indizi per dimostrare che i fatti accaduti di notte siano stati architettati da qualcuno e che non esista veramente un fantasma; dopo numerose deduzioni, solo un involontario aiuto di Kogoro porta Conan sulla pista giusta.

276 298 Il distintivo smarrito
「警察手帳紛失事件」 - Keisatsu techō funshitsu jiken – "Il caso del distintivo smarrito del poliziotto"
6 maggio 2002
11 aprile 2007

Non tratto dal manga
Conan ed i Detective Boys incontrano Takagi che cerca affannosamente qualcosa nel parco e, facendogli alcune domande, capiscono che l'uomo ha perso il suo distintivo. I ragazzi si offrono di aiutarlo a ritrovare il distintivo prima che lo scopra l'ispettore Megure, ma, durante le ricerche, incontrano un uomo che si comporta in modo strano.

277 299 Insegnante d'inglese contro famoso detective - prima parte -
「英語教師VS西の名探偵(前編)」 - Eigo kyōshi tai nishi no meitantei (zenpen) – "Insegnante d'inglese contro detective dell'ovest (prima parte)"
13 maggio 2002
12 aprile 2007

Tratto da: volume 34, file 2-3
Conan spiega al dottor Agasa che i documenti relativi ai casi risolti da Kogoro sono stati prima rubati e poi restituiti. Il ragazzo pensa che sia stata l'organizzazione ma è abbastanza convinto che non abbiano ancora intuito il legame che intercorre tra lui e Shinichi; inoltre Conan raccomanda al dottor Agasa di non dire nulla ad Ai per non preoccuparla troppo. Heiji è stato invitato per aiutare Conan e, ricordando quello che accadde tempo prima, i sospetti dei due ricadono sull'attrice Chris Vineyard. Chris assomiglia molto a Jodie e quindi i detective vanno a casa della professoressa per indagare ma, mentre escono con lei per andare a cena, il vicino di casa della donna cade dal balcone al 21º piano.

278 300 Insegnante d'inglese contro famoso detective - seconda parte -
「英語教師VS西の名探偵(後編)」 - Eigo kyōshi tai nishi no meitantei (kōhen) – "Insegnante d'inglese contro detective dell'ovest (seconda parte)"
20 maggio 2002
13 aprile 2007

Tratto da: volume 34, file 3-4
Conan, Heiji e Jodie collaborano con la polizia per risolvere il caso e, nonostante Megure non sia d'accordo, cercano indizi nell'appartamento. I due capiscono come sono andate realmente le cose solo grazie ad una telefonata di Kazuha a Heiji. Per dimostrare concretamente i fatti Jodie acconsente ad impersonare la vittima e simula l'ubriacatura bevendo il proprio cocktail preferito: lo Sherry. Risolto il caso, Conan afferma che, oltre a Jodie, sospetta di altre due persone. Prima che Heiji e Conan entrassero in casa, Jodie aveva nascosto le foto proprio di Conan, Heiji, Ran e Shinichi.

279 301 Hooligan nel labirinto - prima parte -
「迷宮のフーリガン(前編)」 - Meikyū no fūrigan (zenpen) – "Hooligan nel labirinto (prima parte)"
27 maggio 2002
16 aprile 2007

Tratto da: volume 34, file 5-6
Il dottor Agasa, Conan e i Detective Boys si recano a vedere la partita di calcio dei Tokyo Spirits. Fuori dallo stadio Conan chiede ad Agasa se ha controllato il sito dell'attrice Chris Vineyard; Agasa risponde di aver scoperto che le informazioni personali di Chris note al pubblico sono pochissime e che, quando un giornalista aveva provato ad approfondire la questione, aveva ricevuto come risposta dall'attrice la frase: "A secret makes a woman, woman". Durante la partita Ai simpatizza per Higo, un giocatore dell'Osaka, che viene sempre fischiato dal pubblico. Al termine dell'incontro sul treno pieno di tifosi, un uomo viene assassinato. Conan cerca di risolvere il caso ma, mentre tutti stanno osservando le operazioni della polizia, Ai abbandona la stazione.

280 302 Hooligan nel labirinto - seconda parte -
「迷宮のフーリガン(後編)」 - Meikyū no fūrigan (kōhen) – "Hooligan nel labirinto (seconda parte)"
3 giugno 2002
17 aprile 2007

Tratto da: volume 34, file 6-7
Ai si è allontanata per guardare la partita alla TV e tifare per Higo mentre Mitsuhiko si accorge di aver perso la radiolina. Conan, parlando con la voce di Agasa, riesce a risolvere il caso. Ai si sposta nell'altro binario del treno. Conan la vede e, credendo che voglia scappare lontano, la insegue ma in quel momento passa il treno e i due si perdono di vista. Ai non è partita ma è andata dall'addetto alle pulizie per ritrovare la radio di Mitsuhiko; Ai dice poi a Conan che per riuscire a non scappare dal suo destino ha bisogno che lui la protegga. Per tirarle su il morale il ragazzo le dice che Higo ha segnato ed ora tutti i tifosi lo applaudono.

281 303 Giovani testimoni
「小さな目撃者たち」 - Chiisa na mokugekisha-tachi – "I piccoli testimoni"
10 giugno 2002
18 aprile 2007

Non tratto dal manga
Ayumi, Mitsuhiko e Genta stanno giocando in un magazzino abbandonato ed assistono, per caso, ad un omicidio. I detective boys salgono sul camion dell'assassino perché vogliono capire dove l'uomo ha intenzione di seppellire il cadavere. Successivamente i ragazzi riescono a scappare dal mezzo ed avvisano Conan dell'accaduto. Conan, facendo delle domande ai detective boys, cerca di scoprire il punto esatto in cui il cadavere è stato seppellito.

282 304 Il mistero del giardino giapponese con la cascata - prima parte -
「水流るる石庭の怪(前編)」 - Mizu nagaruru sekitei no kai (zenpen) – "Il mistero del giardino di pietra con la cascata (prima parte)"
17 giugno 2002
19 aprile 2007

Non tratto dal manga
A causa di un problema alla macchina Kogoro, Ran e Conan vengono accolti in una grande villa con uno splendido giardino ed una cascata al centro. La mattina seguente il proprietario viene ritrovato morto nel giardino ma, sulla sabbia che circonda il corpo, non ci sono impronte.

283 305 Il mistero del giardino giapponese con la cascata - seconda parte -
「水流るる石庭の怪(後編)」 - Mizu nagaruru sekitei no kai (kōhen) – "Il mistero del giardino di pietra con la cascata (seconda parte)"
24 giugno 2002
20 aprile 2007

Non tratto dal manga
Ad indagare arriva l'ispettore Yokomizo che, insieme a Kogoro e Conan, cerca di capire chi possa essere l'assassino e come abbia fatto a posizionare il cadavere al centro del giardino senza lasciare traccia sulla sabbia.

284 306 Déjà vu sotto la pioggia - prima parte -
「中華街 雨のデジャビュ(前編)」 - Chūkagai - Ame no dejabyu (zenpen) – "Chinatown - Déjà vu nella pioggia (prima parte)"
1º luglio 2002
23 aprile 2007

Tratto da: volume 34, file 8-9
Ran, mentre è in macchina con Conan e Kogoro, ricorda di aver incontrato Shuichi Akai in un vicolo buio di una grande città e ricollega questo pensiero al volto di Shinichi. Arrivati al ristorante, Ran viene invitata al tavolo di alcuni produttori cinematografici che la vorrebbero far partecipare, come attrice, al sequel di un film molto famoso. Ran risponde che non sarebbe una parte adatta a lei; inoltre spiega ai presenti che le sue due attrici preferite sono la madre di Shinichi e Sharon Vineyard. Il pranzo prosegue ma, ad un certo punto, uno dei produttori muore. Quando la polizia arriva per indagare, Ran si sente male.

285 307 Déjà vu sotto la pioggia - seconda parte -
「中華街 雨のデジャビュ(後編)」 - Chūkagai - Ame no dejabyu (kōhen) – "Chinatown - Déjà vu nella pioggia (seconda parte)"
8 luglio 2002
24 aprile 2007

Tratto da: volume 34, file 9-10
Le indagini continuano e Kogoro dà involontariamente lo spunto a Conan per risolvere il caso. Anestetizzando Kogoro ed utilizzando la sua voce, Conan impone ai sospettati di effettuare una simulazione per forzare l'assassino ad esporsi. Una volta risolto il caso, Ran si sente male e, mentre riaffiorano i ricordi legati a Shinichi, sviene.

286 308 Shinichi a New York - prima parte -
「工藤新一NY(ニューヨーク)の事件(事件編)」 - Kudō Shin'ichi Nyū Yōku no jiken (jikenhen) – "Il caso di Shinichi Kudo a New York (parte del caso)"
15 luglio 2002
26 aprile 2007

Tratto da: volume 34, file 11 e volume 35, file 1
Ran rivive un ricordo di un anno fa: assieme a Shinichi era andata a New York, per assistere allo spettacolo teatrale di "Golden Apple". Arrivata al teatro, conosce Sharon Vineyard, amica di Yukiko, e molto abile nei travestimenti. Appena Ran parla di Dio Sharon dice di non crederci perché gli angeli non le hanno mai sorriso. Sharon spiega che i suoi genitori sono morti in un incendio, suo marito è morto di malattia e sua figlia Chris non è in buoni rapporti con lei.

287 309 Shinichi a New York - seconda parte -
「工藤新一NY(ニューヨーク)の事件(推理編)」 - Kudō Shin'ichi Nyū Yōku no jiken (suirihen) – "Il caso di Shinichi Kudo a New York (parte della deduzione)"
22 luglio 2002
27 aprile 2007

Tratto da: volume 35, file 1-3
Durante lo spettacolo, l'attore che interpretava l'arcangelo Gabriele, viene ucciso con un colpo di arma da fuoco. Shinichi risolve il caso e lo fa spiegare a sua madre, che a fine caso va in commissariato a deporre, mentre Ran e Shinichi chiamano un taxi per tornare in albergo.

288 310 Shinichi a New York - terza parte -
「工藤新一NY(ニューヨーク)の事件(解決編)」 - Kudō Shin'ichi Nyū Yōku no jiken (kaiketsuhen) – "Il caso di Shinichi Kudo a New York (parte della soluzione)"
29 luglio 2002
30 aprile 2007

Tratto da: volume 35, file 3-5
Durante il viaggio in taxi, a Ran scivola fuori dal finestrino un fazzoletto regalatole da Sharon, e così lei e Shinichi scendono dal taxi. Shinichi entra in un magazzino per recuperare il fazzoletto, e Ran aspetta fuori; è lì che incontra Shuichi Akai, che poi se ne va con un collega. Shinichi non torna, e Ran, entrando nel palazzo, si imbatte in un criminale soprannominato "Capelli argentati", che sta per spararle; il criminale però scivola dalla scala antincendio e Ran riesce ad afferrarlo con l'aiuto di Shinichi, che la raggiunge dopo il malintenzionato, e quando il criminale chiede perché l'hanno salvato, Shinichi risponde: "Ci sono tanti motivi per uccidere una persona, ma non ce ne deve essere per forza uno per salvarla". Il criminale è ferito e, con alle calcagna l'FBI, risparmia la vita ai due, così possono tornarsene a casa. Il giorno dopo Yukiko dice a Sharon per telefono che il criminale è stato trovato morto per suicidio, mentre Sharon le chiede di dire a Ran che aveva ragione: anche per lei esiste un angelo. Nel presente Ran, ripresasi per il sollievo di Conan e Kogoro, ricorda che Shuichi Akai non è un nemico, ma un'agente dell'FBI che la stava proteggendo. Il giorno dopo Ran, parlando al telefono con Conan, che utilizza la voce di Shinichi, ritorna sul caso e dice che il criminale dai "capelli argentati" è stato ritrovato morto, forse per suicidio ma Conan non ne è convinto, anzi, pensa che qualcuno l'abbia ammazzato ed abbia preso il suo posto per scappare e, a proposito del fazzoletto, Conan le dice che ce l'ha ancora con sé e che si è dimenticato di restituirglielo.

289 311 Mitsuhiko sparisce nel bosco - prima parte -
「迷いの森の光彦(前編)」 - Mayoi no mori no Mitsuhiko (zenpen) – "La scomparsa di Mitsuhiko nella foresta (prima parte)"
5 agosto 2002
2 maggio 2007

Tratto da: volume 35, file 8-9
Dopo molti giorni di assenza da scuola, Agasa, Conan e i Detective Boys vanno a casa di Mitsuhiko per sapere come sta ma la sorella dice che a casa non c'è e che è uscito di primo mattino. Alcune persone ricordano di averlo notato perché il ragazzo era l'unico ad indossare un cappellino con visiera e ad aver addosso un forte odore di limone. Dopo varie ricerche i ragazzi ed Agasa scoprono che Mitsuhiko si trova in un bosco. Qui i Detective Boys incontrano l'ispettore Yamamura, il quale rivela che proprio nel bosco si trova il pericoloso criminale Kiichiro Numabuchi (già apparso nell'episodio 118 giapponese "Vent'anni fa") che è sfuggito al controllo della polizia.

290 312 Mitsuhiko sparisce nel bosco - seconda parte -
「迷いの森の光彦(後編)」 - Mayoi no mori no Mitsuhiko (kōhen) – "La scomparsa di Mitsuhiko nella foresta (seconda parte)"
12 agosto 2002
4 maggio 2007

Tratto da: volume 35, file 9-10
Ai spiega a Conan che Numabuchi era stato assoldato dagli uomini in nero per entrare a fare parte dell'organizzazione ma, visto che si era dimostrato una persona inaffidabile, era stato consegnato a Sherry come cavia per gli esperimenti sull'apotoxina. La ragazza ammette che sta perdendo il suo intuito nell'individuare se attorno a lei sono presenti persone che hanno lavorato o lavorano con l'organizzazione. Nel frattempo Numabuchi viene catturato dalla polizia. Mitsuhiko viene ritrovato e rivela di essere andato nel bosco solo per poter catturare delle lucciole e portarle ad Ai ed Ayumi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nei sottotitoli presenti nella versione italiana (dato che James Black sta parlando in inglese) è stato tradotto con "furbetto", traduzione diversa da quella pronunciata da Jodie nell'episodio 227/246, "tipo sveglio".
  2. ^ In questo episodio viene citato e compare in un'immagine Soshi Okita, personaggio di Yaiba, altro manga di Gōshō Aoyama.