Donte DiVincenzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Donte DiVincenzo
20170213 Villanova-Depaul Donte DiVincenzo watches free throw.jpg
DiVincenzo con la maglia di Villanova nel 2017.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti

Italia Italia

Altezza 196 cm
Peso 93 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia tiratrice
Squadra Milwaukee Bucks
Carriera
Giovanili
2011-2015Salesianum School
2015-2018Villanova Wildcats
Squadre di club
2018-Milwaukee Bucks27 (131)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2019

Donte DiVincenzo (Newark, 31 gennaio 1997) è un cestista statunitense, che gioca come guardia tiratrice nei Milwaukee Bucks.

Donte ha vinto due titoli NCAA con i Villanova Wildcats nel 2016 e nel 2018, vincendo anche il premio di Most Outstanding Player NCAA.

Donte è soprannominato Michael Jordan of Delaware[1][2], Stato nella Contea di New Castle nella quale è nato. Per le sue chiare origini italiane gli è inoltre stato affibbiato il nickname The Big Ragù.[3][4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Le origini e gli anni dell'high school[modifica | modifica wikitesto]

Donte ha iniziato a giocare a calcio, per poi concentrarsi esclusivamente sulla pallacanestro una volta iniziate le scuole superiori.[5] DiVincenzo ha frequentato la Salesianum School, riuscendo a vincere due campionati statali consecutivi. Nella sua stagione da junior, ha avuto una media di 15,8 punti, 4,7 rimbalzi e 2,9 assist a partita, giocando anche la Nike EYBL per il Team Final.[6] Nella sua stagione da senior i suoi numeri sono migliorati, raggiungendo i 22,9 punti, 9,0 rimbalzi e 4,0 assist a partita. Sempre nella stagione 2015, è stato nominato giocatore dell'anno dalla Delaware Sportswriters and Broadcasters Association's.[7]

NCAA[modifica | modifica wikitesto]

Donte ha giocato solo otto partite nel suo anno come freshman per Villanova, prima della rottura del quinto metatarso del suo piede destro.[8] Recuperato l'infortunio, DiVincenzo ha chiuso la stagione successiva con 8,8 punti e 3,8 rimbalzi di media a partita.[9] Il 14 gennaio 2017, DiVincenzo chiude la gara vinta contro St. John's per 70-57 con 19 punti, tre rimbalzi e due assist. Il 9 marzo, DiVincenzo fissa il suo season-high a 25 punti, aggiungendo anche 5 rimbalzi e 4 assist nella gara di ritorno contro St. John's, vinta 108-67. Durante il torneo NCAA, DiVincenzo si è messo in luce nella gara del primo turno, vinta 76-56 contro Mount St. Mary's, mettendo a referto 21 punti e catturando 13 rimbalzi. DiVincenzo ha chiuso la stagione venendo inserito nella Big East All-Freshman team,[10] oltre alla vittoria del premio Philadelphia Big Five Rookie of the Year.[11]

Nella sua stagione da sophomore, DiVincenzo ha ritoccato il suo career-high portandolo a 30 punti, nella partita vinta per 86-75 contro Butler il 10 febbraio 2018.[12] Al termine della stagione regolare, Donte viene nominato sesto uomo dell'anno della Big East.[13] Alle Elite Eight del torneo NCAA, DiVincenzo ha segnato 12 punti con otto rimbalzi nella partita vinta contro Texas Tech per 71-59.[14] Al termine della March Madness e dopo la seconda vittoria in tre anni con la maglia di Villanova, DiVincenzo è stato nominato NCAA Final Four Most Outstanding Player, grazie anche alla sua prova da 31 punti (con cinque canestri dalla lunga distanza), cinque rimbalzi, tre assist e due stoppate.[15] DiVincenzo è stato anche il giocatore che ha segnato più punti nella NCAA Final Four uscendo dalla panchina.[16]

Il 19 aprile 2018, DiVincenzo ha annunciato la scelta di dichiararsi eleggibile per il Draft NBA 2018 senza assumere un agente, lasciando così aperta la possibilità di un ritorno a Villanova.[17] Il 29 maggio 2018, DiVincenzo decide di rimanere al draft ed assumendo un agente, rinunciando alla possibilità di tornare a Villanova.[18]

NBA[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 giugno 2018, DiVincenzo viene scelto dai Milwaukee Bucks con la diciassettesima scelta assoluta al Draft 2018, diventando così il secondo giocatore su quattro di Villanova scelto in quel draft.[19] Dopo la scelta al draft, Donte ha dichiarato ai giornalisti, con ovvia ironia: "Devo portare ad Antetokounmpo la pasta fatta in casa di mia madre".[20]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Villanova University: 2016, 2018

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) JR Radcliffe, Where did DiVincenzo's 'Michael Jordan of Delaware' nickname come from?, in Milwaukee Journal Sentinel, 22 giugno 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.
  2. ^ (EN) Kevin Noonan, “Delaware’s Michael Jordan” DiVincenzo Playing Key Role at Nova, in Town Square Delaware, 21 marzo 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.
  3. ^ (EN) Nina Mandell, How Donte DiVincenzo got the nickname 'The Big Ragu', in USA Today, 3 aprile 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.
  4. ^ DiVincenzo: Mai potevo immaginare una prestazione del genere [collegamento interrotto], in Sportando, 4 aprile 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.
  5. ^ (EN) Zach Schonbrun, Donte DiVincenzo and Trevon Duval Give Delaware Hoops a Moment (The New York Times), 23 marzo 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.
  6. ^ (EN) Chris Lane, Nike EYBL Peach Jam 2014: Donte DiVincenzo looks to make an impression following ankle injury, VU Hoops, 16 luglio 2014. URL consultato l'11 luglio 2018.
  7. ^ (EN) Brad Myers, Player of the Year DiVincenzo fuels Sals' playoff run (Delaware online), 20 aprile 2015. URL consultato l'11 luglio 2018.
  8. ^ (EN) Villanova's Donte DiVincenzo out 4-6 weeks with foot injury, NBC Sports Philadelphia, 18 dicembre 2015. URL consultato il 12 luglio 2018.
  9. ^ (EN) Donte DiVincenzo College Stats, su Sports-Reference.com. URL consultato il 12 luglio 2018.
  10. ^ (EN) All-BIG EAST Teams Have Unanimous Flavor, Big East Conference, 3 maggio 2017. URL consultato il 12 luglio 2018.
  11. ^ (EN) Philadelphia Big 5 Announces 2016-17 Men’s Basketball Award Winners, Philadelphia Big 5, 10 aprile 2017. URL consultato il 12 luglio 2018.
  12. ^ (EN) Donte DiVincenzo, Jalen Brunson lead Villanova past Butler (ESPN), 10 febbraio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  13. ^ (EN) Joe Juliano, Villanova's Donte DiVincenzo wins Big East Sixth Man award (Philadelphia Inquirer), 5 marzo 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  14. ^ (EN) John Smallwood, Villanova's Donte DiVincenzo and Eric Paschall more than spectators for this Final Four team (The Philadelphia Inquirer), 26 marzo 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  15. ^ (EN) Donte DiVincenzo Named 2018 NCAA Tournament's Most Outstanding Player, in Bleacher Report, 3 aprile 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  16. ^ (EN) Jeff Borzello, Donte DiVincenzo scores record 31 points off bench, wins MOP, ESPN, 3 aprile 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  17. ^ (EN) Jeff Goodman, Nova's Donte DiVincenzo declares for NBA draft, won't hire agent, in ESPN, 19 aprile 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  18. ^ (EN) Jeff Borzello, Donte DiVincenzo to sign with agent, keep name in NBA draft, in ESPN, 30 maggio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  19. ^ (EN) Milwaukee Bucks Select Donte DiVincenzo with 17th Pick in 2018 NBA Draft, Milwaukee Bucks, 21 giugno 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.
  20. ^ Elena Zoppè, NBA Draft, DiVincenzo: “Devo portare a Giannis la pasta fatta in casa di mia madre”, su nbareligion.com, 22 giugno 2018. URL consultato l'11 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]