Coppa dell'Europa Centrale 1936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa dell'Europa Centrale 1936
Coppa Mitropa
Competizione Coppa Mitropa
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 10ª
Date 4 giugno 1936 - 13 settembre 1936
Luogo Europa Europa
Partecipanti 20
Risultati
Vincitore 600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria
(2º titolo)
Secondo Sparta Praga
Statistiche
Miglior marcatore Giuseppe Meazza (10)
Incontri disputati 36
Gol segnati 160 (4,44 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1935 1937 Right arrow.svg

La Coppa dell'Europa Centrale 1936 fu la decima edizione della Coppa Mitropa e venne vinta dagli austriaci dell'FK Austria, al secondo titolo. Capocannoniere con 10 gol fu Giuseppe Meazza dell'AS Ambrosiana Inter.

La manifestazione attirava sempre maggiore interesse, tanto che la Svizzera si unì al torneo con rappresentanti che dovevano superare un turno preliminare. Ognuna delle nazioni partecipanti, gli elvetici, Austria, Ungheria, Cecoslovacchia e Italia, inviava le prime quattro classificate del proprio campionato, anche se austriaci e italiani riservavano un posto per le vincitrici della Coppa d'Austria e della Coppa Italia.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
SK Zidenice Cecoslovacchia 6 - 2 Svizzera Lausanne-Sports FC 5 - 0 1 - 2
FC Young Fellows Svizzera 2 - 9 Ungheria Phöbus FC 0 - 3 2 - 6
FC Bern Svizzera 2 - 11 Italia AC Torino 1 - 4 1 - 7
FK Austria Austria 4 - 2 Svizzera Grasshopper Club Zürich 3 - 1 1 - 1

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Hungária FC Ungheria 1 - 7 Austria First Vienna FC 0 - 2 1 - 5
SK Zidenice Cecoslovacchia 3 - 11 Italia AS Ambrosiana Inter 2 - 3 1 - 8
AC Sparta Praga Cecoslovacchia 7 - 6 Ungheria Phöbus FC 5 - 2 2 - 4
SK Rapid Austria 4 - 6 Italia AS Roma 3 - 1 1 - 5
SK Admira Austria 3 - 6 Cecoslovacchia SK Prostejov 0 - 4 3 - 2
AC Torino Italia 2 - 5 Ungheria Újpest FC 2 - 0 0 - 5
AGC Bologna Italia 2 - 5 Austria FK Austria 2 - 1 0 - 4
Ferencvárosi TC Ungheria 5 - 6 Cecoslovacchia SK Slavia Praga 5 - 2 0 - 4

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
First Vienna FC Austria 3 - 4 Italia AS Ambrosiana Inter 2 - 0 1 - 4
FK Austria Austria 3 - 1 Cecoslovacchia SK Slavia Praga 3 - 0 0 - 1
AC Sparta Praga Cecoslovacchia 4 - 1 Italia AS Roma 3 - 0 1 - 1
SK Prostejov Cecoslovacchia 0 - 3 Ungheria Újpest FC 0 - 1 0 - 2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
AS Ambrosiana Inter Italia 5 - 8 Cecoslovacchia AC Sparta Praga 3 - 5 2 - 3
Újpest FC Ungheria 3 - 7 Austria FK Austria 1 - 2 2 - 5

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Gare giocate il 6 e il 13 settembre

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
FK Austria Austria 1 - 0 Cecoslovacchia AC Sparta Praga 0 - 0 1 - 0

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Vienna
6 settembre 1936
Austria Vienna 0 – 0
referto
Sparta Praga Praterstadion (41.600 spett.)
Arbitro Italia Scarpi

AUSTRIA VIENNA:
GK Austria Rudolf Zöhrer
DF Austria Karl Andritz
DF Austria Karl Sesta
MF Austria Karl Adamek
MF Austria Johann Mock
MF Austria Walter Nausch (c)
FW Austria Franz Riegler
FW Austria Josef Stroh
FW Austria Matthias Sindelar
FW Austria Camillo Jerusalem
FW Austria Rudolf Viertl
Allenatore:
Ungheria Jenő Konrád
Austria Walter Nausch
SPARTA PRAGA:
GK Rep. Ceca Bohumil Klenovec
DF Rep. Ceca Jaroslav Burgr (c)
DF Rep. Ceca Josef Čtyřoký
MF Rep. Ceca Josef Košťálek
MF Rep. Ceca Jaroslav Bouček
MF Rep. Ceca Ľudovít Radó
FW Rep. Ceca Ferdinand Faczinek
FW Rep. Ceca Oldřich Zajíček
FW Belgio Raymond Braine
FW Rep. Ceca Oldřich Nejedlý
FW Rep. Ceca Géza Kalocsay
Allenatore:
Ungheria Ferenc Szedlacsek

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Praga
13 settembre 1936
Sparta Praga 0 – 1
referto
Austria Vienna Stadión Strahov (58.000 spett.)
Arbitro Italia Barlassina

SPARTA PRAGA:
GK Rep. Ceca Bohumil Klenovec
DF Rep. Ceca Jaroslav Burgr (c)
DF Rep. Ceca Josef Čtyřoký
MF Rep. Ceca Josef Košťálek
MF Rep. Ceca Jaroslav Bouček
MF Rep. Ceca Ľudovít Radó
FW Rep. Ceca Ferdinand Faczinek
FW Rep. Ceca Oldřich Zajíček
FW Belgio Raymond Braine
FW Rep. Ceca Oldřich Nejedlý
FW Rep. Ceca Géza Kalocsay
Allenatore:
Ungheria Ferenc Szedlacsek
AUSTRIA VIENNA:
GK Austria Rudolf Zöhrer
DF Austria Karl Andritz
DF Austria Karl Sesta
MF Austria Karl Adamek
MF Austria Johann Mock
MF Austria Walter Nausch (c)
FW Austria Franz Riegler
FW Austria Josef Stroh
FW Austria Matthias Sindelar
FW Austria Camillo Jerusalem
FW Austria Rudolf Viertl
Allenatore:
Ungheria Jenő Konrád
Austria Walter Nausch

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
10 Italia Giuseppe Meazza Ambrosiana-Inter
7 Austria Camillo Jerusalem Austria Vienna
6 Rep. Ceca Oldřich Nejedlý Sparta Praga
5 Austria Gustav Pollak First Vienna
5 Rep. Ceca Oldřich Zajíček Sparta Praga
5 Austria Josef Stroh Austria Vienna
4 Ungheria György Sárosi Ferencváros
4 Italia Pietro Buscaglia Torino
4 Rep. Ceca Rudolf Drozd Prostějov
4 Ungheria Gábor P. Szabó Phöbus
4 Ungheria Gyula Zsengellér Újpest
4 Belgio Raymond Braine Sparta Praga
4 Austria Matthias Sindelar Austria Vienna

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio